Home News Caduta Libera, nuove polemiche: “Basta, è una farsa”

Caduta Libera, nuove polemiche: “Basta, è una farsa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:29
CONDIVIDI

Caduta Libera, nuove polemiche contro la trasmissione di Canale 5 dove da oltre 40 puntate è campione Nicolò Scalfi: “Basta, è una farsa”.

(screenshot video)

Caduta Libera, il quiz show del pomeriggio di Canale 5, si trova ad affrontare nuove critiche: ancora una volta la ‘colpa’ è di Nicolò Scalfi, il campione in carica, da quasi 50 puntate in trasmissione. Ufficialmente, è il campione che ha vinto più puntate in assoluto. Nello stesso tempo, non si placano le polemiche sulle presunte ‘domande facili’ che gli verrebbero poste. Così, ogni giorno sui social network in tanti lo criticano aspramente e criticano la gestione del programma.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Le nuove accuse a Caduta Libera

Non è solo infatti Nicolò Scalfi a essere bersagliato, ma deve fare i conti con continue critiche anche Gerry Scotti. “Pronti per una nuova farsa”, ha scritto su Twitter qualcuno all’inizio della puntata di stasera. Qualcuno argomenta: “Nessuna sorpresa. E’ diventato il gioco di Niccolò. I testa a testa sono scontati:domande sempliciotte a lui, gli avversari per un po’reggono,poi arriva la risposta difficile e cadono”.

Ma c’è anche chi prende le difese del campione: “È vergognoso che a 40 anni state a twittare odio contro un ragazzo di 20 anni”. In particolare, oggi non è passata inosservata sul ‘blu di Persia’, un tipo di sale, ritenuta dagli utenti troppo facile per il campione in carica. Un’altra domanda rivolta al campione riguardava la frase ‘Mille e non più mille’ attribuita a Gesù. C’è anche chi si dice stufo di vedere la faccia del campione in tv: “Sono andata in soggiorno, ho visto sempre la stessa faccia e me ne son tornata in camera”.