CONDIVIDI
Roma, arriva la svolta: Francesco Totti sarà direttore tecnico
(Getty Images)

Mentre i tifosi della Roma continuano a protestare contro Pallotta per la decisione di non offrire il rinnovo contrattuale a Daniele De Rossi, Francesco Totti ha accettato un ruolo come direttore tecnico.

Non si placa l’ira dei tifosi della Roma contro James Pallotta e la dirigenza. Anche ieri sono stati esposti striscioni polemici in varie parti del mondo (Miami, Roma, Torino, Londra, Copenhagen) e l’impressione di tutti è che la contestazione continuerà fino alla fine del campionato. A generare l’ira dei tifosi romanisti c’è stata la decisione di non offrire al capitano De Rossi un altro anno di contratto, preferendo affidargli un ruolo dirigenziale come vice Ceo, ruolo importante che gli avrebbe permesso di rappresentare la Roma in tutto il mondo, oppure un ruolo di vice allenatore chiunque fosse stato il tecnico per la prossima stagione.

Le proposte non sono state accettate da Daniele, il quale ha scelto di continuare a giocare almeno per un altro anno, come comunicato durante la conferenza stampa di addio. Proprio le parole del capitano giallorosso durante l’incontro con la stampa hanno generato l’esplosione di rabbia dei tifosi e fatto ipotizzare che pure Francesco Totti potesse decidere di andare via. Pare infatti che “Il pupone” non fosse stato messo al corrente della decisione di non rinnovare il contratto a De Rossi e che per il futuro abbia chiesto di essere tenuto in considerazione per simili decisioni.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Francesco Totti diventerà direttore tecnico

L’ipotesi di un addio dell’idolo della tifoseria ha spaventato ulteriormente i sostenitori della Roma, ma pare che nelle intenzioni della società ed in quelle di Totti non ci fosse un addio. Oggi, infatti, la ‘Gazzetta‘ ha anticipato la decisione della Roma di offrire a Francesco il ruolo di direttore tecnico, offerta che pare sia stata già accettata. L’ufficializzazione dell’accordo arriverà probabilmente dopo la fine del campionato. Nel nuovo ruolo Totti sarebbe sempre al centro delle decisioni riguardanti l’organico, quindi avrebbe l’ultima parola sul mercato ed un rapporto diretto con l’allenatore. L’intenzione è quella di farlo sentire al centro del progetto ed evitare che si possa ripresentare un altro caso De Rossi.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore