Home News Terremoto, nuova scossa a Macerata in serata: panico tra la gente –...

Terremoto, nuova scossa a Macerata in serata: panico tra la gente – FOTO

CONDIVIDI
terremoto marche
Altro terremoto nelle Marche, la situazione – FOTO: Twitter

A Macerata c’è stata una nuova scossa di terremoto dopo quella verificatasi appena qualche giorno fa. I dettagli su quanto successo.

C’è stato ancora un terremoto nel territorio di Macerata. Ieri sera, verso le 21:35, una scossa ha colpito la zona antistante il comune marchigiano. L’intensità dell’evento, rilevata dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, è stata di magnitudo 3. L’epicentro ha avuto luogo a soli 2 km dalla località di Muccia, con epicentro situato a 8 km di profondità. La gente in casa ed in strada ha sentito in maniera distinta il terremoto. E soltanto un’ora prima c’era stato un altro movimento tellurico nella zona di mare Adriatico che si staglia davanti alla popolosa località di Civitanova Marche.

Un altro evento simile appena 4 giorni fa

Macerata era stata raggiunta da un altro terremoto appena quattro giorni fa, poco dopo le ore 4:00 del mattino. In quella circostanza la magnitudo era stata di poco superiore rispetto all’ultimo sisma (di 3.1 per la precisione, sempre in base a quanto rilevato dalle strumentazioni dell’INGV), con epicentro nel comune di Castel Sant’Angelo sul Nera, in provincia di Macerata, e con profondità localizzata a 11 km. In quel caso la scossa è stata sentita anche ad Ascoli Piceno ed in Umbria, nella zona di Foligno. In molti si sono svegliati di soprassalto. Comunque in entrambi i casi non sono stati segnalati danni a cose o persone.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Terremoto, altre scosse nelle Marche ed in Emilia

La zona delle Marche è fortemente soggetta a terremoti, come ormai tristemente noto non solo per quanto avvenne nell’agosto del 2016, ma anche a causa di altri fenomeni naturali precedenti. Sempre riguardo a terremoti infine, un’altra scossa si è avuta nella giornata del 16 maggio, questa volta però in Emilia Romagna, tra Modena e Bologna. Magnitudo pari a 2.8 con sisma verificatosi alle ore 15:53 del pomeriggio. L’epicentro è stato individuato a soli 3 km dal comune di Castel D’Aiano, sull’Appennino Emiliano nel Bolognese.

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore