Jeremy Kyle Show, il controverso show sospeso dopo il suicidio di un partecipante

Jeremy Kyle Show
Il ‘Jeremy Kyle Show’ sospeso dopo il suicidio di un partecipante

Il Jeremy Kyle Show è un contestatissimo quanto longevo programma tv trash che ora però chiude i battenti a seguito di un dramma. Esultanza sui social.

Il concorrente si toglie la vita ed una nota trasmissione in onda da tantissimo tempo sulla televisione inglese viene sospesa. La programma tv è il ‘The Jeremy Kyle Show‘, la cui longevità si attesta sui 14 anni. Poi il triste avvenimento ne ha causato la chiusura, per la gioia di non poche persone che sui social network hanno espresso soddisfazione per questa decisione del network ITV. Il ‘Jeremy Kyle Show’ da moltissimo tempo subiva forti critiche per la sua natura trash nel trattare casi controversi che spesso sfociavano in liti, insulti e linguaggi inappropriati. Ora si apprende che un partecipante si è tolto la vita, dopo che non è riuscito a provare la propria innocenza in merito ad un tradimento alla sua fidanzata che gli era stato contestato. Il concorrente in questione si era sottoposto al test della macchina della verità apposta per dimostrare di essere estraneo ad ogni fatto controverso.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Jeremy Kyle Show, da sempre il programma è incentrato sul trash

L’ha però fallito ed a distanza di qualche giorno dalla registrazione della puntata che lo vedeva protagonista, ha deciso di togliersi la vita.Per uccidersi ha utilizzato una potente dose di morfina che si è autosomministrato. La vittima aveva 62 anni. Per quanto riguarda il ‘The Jeremy Kyle Show’, il programma trash deteneva una media di audience pari al 22%. Le storie di tradimenti, scoperte di figli illegittimi, rapporti illeciti e simili erano il pane quotidiano degli autori. Ed il presentatore era solito riscaldare gli animi dei suoi ospiti in studio anziché sedarli. In tanti telespettatori inglesi si sono detti dispiaciuti per quanto successo al partecipante, ma tanti messaggi rilasciati sui social network sono incentrati proprio sulla grande soddisfazione nel vedere lo show stoppato.