Prostituzione, 90enne beccato con una lucciola: multa di 450 euro

0
2
prostituzione perugia
A Perugia è lotta alla prostituzione e ne fa le spese un arzillo pensionato © iStock

La prostituzione in certe aree di Perugia e dintorni è diventata un grosso problema: il caso più emblematico è quello di un anziano colto in flagrante.

È giro di vite contro la prostituzione a Perugia e dintorni. Anche quest’anno, da meno di un mese, è stata resa operativa una ordinanza che stabilisce il divieto di approcciare le ‘professioniste da strada’, pena una multa salatissima. Ed è proprio quel che è successo ad un arzillo 90enne, con tanto desiderio in corpo da provare a contattare una lucciola. Peccato per lui che i controlli a tappeto che le forze dell’ordine stanno compiendo con regolarità abbiano portato quest’ultime a scoprirlo in flagranza di reato, mentre si trovava con una ragazza di etnia rom. Non c’è stata ovviamente la possibilità di consumare per l’intraprendente nonnino, che anzi è dovuto sottostare ad una sanzione pecuniaria di 450 euro. E non è stato poco lo stupore dei vigili quando hanno scoperto cosa stava succedendo. Ci sono stati anche altri due casi di persone multate per il reato connesso a prostituzione ed adescamento.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Prostituzione, tante le zone interessate a Perugia e dintorni

A Perugia sono principalmente due le zone antistanti il capoluogo umbro dove le lucciole appaiono con maggiore frequenza, di notte ma non solo. Si tratta di Ponte San Giovanni per quanto riguarda la provincia e di Campo di Marte in zona Fontivegge in città. Difatti diverse sono state le segnalazioni da parte di residenti e commercianti delle aree in questione, ma in totale ci sono circa 20 punti dove la prostituzione rappresenta un business illegale purtroppo fortemente incentivato dalla presenza di clienti abituali ed occasionali. Le donne che si prestano a certi favori in cambio di denaro pare siano esclusivamente rom o straniere. Ed i casi di persone che si appartano con le stesse, senza tra l’altro nascondersi più di tanto agli occhi di coloro che a tutto questo sono estranei, sono diventati talmente frequenti da essere sfociati nell’insofferenza degli abitanti.