Home News Morta Doris Day, ultima icona di un cinema che non c’è più

Morta Doris Day, ultima icona di un cinema che non c’è più

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:22
CONDIVIDI

Morta Doris Day, addio alla cantante e attrice scomparsa a 97 anni: era l’ultima icona di un cinema di Hollywood che non c’è più.

Morta Doris Day (screenshot video)

L’attrice americana Doris Day, la presenza sullo schermo rappresentava un’icona negli anni Sessanta, è deceduta all’età di 97 anni. La Doris Day Animal Foundation ha confermato che la leggendaria star di Hollywood è morta presto nella sua casa di Carmel Valley in California. L’attrice, che ha interpretato il ruolo di Calamity Jane nel film del 1953, è deceduta circondata da amici intimi. La fondazione che porta il suo nome spiega che “aveva avuto un’eccellente salute fisica per la sua età, fino a quando poco tempo fa aveva contratto un grave caso di polmonite”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era l’attrice Doris Day

Era conosciuta come cantante e attrice dalla voce dolce, i cui film drammatici, musical e commedie la resero una delle migliori star negli anni ’50 e ’60 e tra le attrici più famose della storia. La sua voce appassionata, la sua bellezza bionda e il sorriso ultra-brillante le hanno portato una serie di successi, prima nel panorama discografico e poi a Hollywood. Aveva compiuto 97 anni il 3 aprile e la stessa Doris Day ha raccontato all’Hollywood Reporter che ha festeggiato tutta la settimana con “cari vecchi amici fuori città” e aveva presenziato a “cene tranquille”.

Definita come ‘la fidanzata d’America‘, la sua carriera è stata davvero impressionante: 39 film, oltre 75 ore di programmi televisivi, centinaia di canzoni – oltre 600, impreziositi da una nomination all’Oscar, la vittoria di un Golden Globe e quella di un Grammy.