Festa della Mamma, Lorella Cuccarini: “Diamo Amore profondo ai figli”

0
2

Festa della Mamma, Lorella Cuccarini in un’intervista racconta il suo essere madre: “Diamo segnali di amore profondo ai nostri figli”.

Festa della Mamma Lorella Cuccarini
(screenshot video)

In occasione della Festa della Mamma, il portale In Terris ha intervistato Lorella Cuccarini, una della donne dello spettacolo italiano più amate, che di recente è tornata a parlare della sua battaglia contro il tumore alla tiroide. La showgirl – che nei mesi scorsi ha affrontato una dura polemica con Heather Parisi – ha rivelato di essere “una mamma abbastanza tradizionale, perché ho cercato di fare un mix”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ha argomentato Lorella Cuccarini: “Da una parte con tutta la mia esperienza di figlia, prendendo dall’educazione e dall’approccio di mia madre tutte le cose che mi sembravano più giuste, dall’altra mettendo tanti ingredienti che invece secondo me era giusto inserire. Ad esempio un approccio più caldo, poiché i genitori amavano ma non lo manifestavano in maniera così aperta. Secondo me, invece, è giusto dare ai nostri figli questi segnali di amore profondo”.

Poi ha aggiunto: “Credo che il nostro modello educativo sia stato molto buono, con una mamma che ha fatto anche un po’ da papà, senza mai farci mancare niente. Era una donna molto moderna ma anche molto severa, per cui su alcuni valori non si tirava mai indietro. In qualche modo ho cercato di unire le belle esperienze del passato con il mio approccio nuovo”. Lorella Cuccarini ha quindi parlato dei figli: “Io ho sempre avuto un rapporto con loro di grande confidenza, ho sempre imparato ad ascoltare anche i loro silenzi, da cui si possono capire tante cose diverse”. Infine un augurio per questa festa: “Alle mamme di tutto il mondo faccio l’augurio forse più banale, ovvero di non soffermarsi a questo giorno che, secondo me, è una festa un po’ più commerciale. Io credo che i nostri figli ci facciano la festa e ci rendano orgogliosi tutti i giorni, per cui è bello vivere questo amore e questo orgoglio tutti i giorni. Perciò, un abbraccio a tutte le mamme non solo per domani ma per tutti i 365 giorni dell’anno”.