Home News Chi è Barbara Palombelli: età, vita privata e carriera della giornalista

Chi è Barbara Palombelli: età, vita privata e carriera della giornalista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:59
CONDIVIDI

Barbara PalombelliChi è Barbara Palombelli: età, vita privata e carriera della giornalista. 

Di Barbara Palombelli si parla molto in questi giorni in quanto mamma della concorrente del Grande Fratello Serena Rutelli. In passato se ne parlava in qualità di moglie di Francesco Rutelli all’epoca in cui il marito era un importante leader politico che contendeva a Berlusconi la leadership del Paese. Ma chi è davvero Barbara Palombelli?

La storia e la carriera di Barbara Palombelli

Nata il 19 ottobre 1953 a Roma, Barbara Palombelli è  laureata in Antropologia culturale. La sua carriera come giornalista inizia in Rai e precisamente a Radio 2. Negli anni ’80 è  giornalista parlamentare per il settimanale L’Europeo e sempre in quel periodo collabora anche con Il Giornale di Indro Montanelli. Dopo essere stata vicecaporedattore di Panorama diventa nel 1991 editorialista de La Repubblica dove rimane fino al 2000. Dal 2001 al 2006 ha lo stesso ruolo al Corriere della Sera.

Per quanto riguarda la sua carriera televisiva il primo ruolo importante è la conduzione di Italiani con Andrea Barbato nell’edizione 1992-1993. Dopo diversi anni di collaborazione con Radio 2 in svariati programmi di informazione e approfondimento nel 2003 conduce insieme a Giuliano Ferrara 8 e1/2 su LA7. Dal 2006 al 2013 collabora invece con vari programmi Mediaset come Tg5, Matrix, Mattino Cinque. Dal settembre 2013 conduce Forum, storico programma Mediaset.

Barbara Palombelli, la vita privata

Nel 1982 si sposa col politico Francesco Rutelli. Dalla loro unione nasce il figlio Giorgio. La coppia poi ha anche tre figli adottivi: Serena, Francisco e Monica. Proprio della partecipazione di Serena al Grande Fratello si sta parlando molto in queste settimane. Ecco cosa ha detto in proposito Barbara Palombelli: “Non mi è assolutamente dispiaciuto. I talent sono il gioco dei nostri figli. La seguivo, era la stessa stagione in cui mio marito sfidava Berlusconi, e in quel periodo prendemmo in affidamento due bambine. Loro mi vedevano fare amicizia con Pietro Taricone e Marina La Rosa, e iniziarono a chiedere di portarle al Grande Fratello. Quando Serena me l’ha richiesto non me la sono sentita di dirle di no. Ha avuto un’infanzia talmente difficile che i suoi 29 anni valgono come i 20 di un’altra ragazza. Agli autori ho detto ‘giudicatela come credete’. E se ne sono innamorati”.