Home News Genova, rissa tra extracomunitari con acido: colpiti tre passanti

Genova, rissa tra extracomunitari con acido: colpiti tre passanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:34
CONDIVIDI
Rissa genova
Rissa tra extracomunitari a Genova, ne fanno le spese tre passanti © Getty Images

Una rissa a Genova avvenuta fra alcuni stranieri ha visto il coinvolgimento fortuito e sfortunato di tre passanti, rimasti feriti da acido muriatico.

Un grave episodio si è verificato in pieno centro storico con una rissa a Genova. Alcuni extracomunitari, tutti di origine maghrebina, sono stati coinvolti in una violenta faida. Si tratta, da quanto emerso da successivi controlli effettuati dalle forze dell’ordine, di pregiudicati con alle spalle diversi reati per spaccio di droga. Lo scontro è sorto in quello che pare essere un regolamento di conti. Ed a farne le spese sono stati tre ignari passanti, raggiunti al viso e su altre parti del corpo da acido ustionante lanciato da alcuni dei protagonisti di questa controversa vicenda. Per i feriti si è reso necessario un trasferimento d’urgenza all’ospedale ‘Galliera’. I passanti sono un anziano di 76 anni, un uomo di 56 ed un altro di 48. Al primo in particolare è stata riscontrata una forte irritazione ad un occhio. Per fortuna alla fine non ci sono state conseguenze più importante. Per tutti loro è stata fornita una diagnosi che parla di ferite guaribili in 10 giorni.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Rissa Genova, tre ignari passanti feriti con l’acido

Ad avvertire le autorità sono state altre persone che hanno assistito alla rissa. Si tratta principalmente di negozianti e di residenti della zona, tra via di Canneto il lungo e vico Caprettari. Prima del trasferimento in ospedale, i passanti coinvolti sono stati medicati sul posto. E sono intervenute anche diverse pattuglie dei carabinieri, i quali hanno raccolto pure le testimonianze dei tre feriti. Da diverso tempo gli abitanti dell’area dove è avvenuta la vicenda denunciano la presenza sempre più massiccia di spacciatori di droga che agiscono impunemente. La situazione si acuisce soprattutto di notte. Ed i vigili del fuoco successivamente hanno provveduto a bonificare le parti di strada sulle quali si trovava ancora l’acido utilizzato in questa aggressione.