La tv francese ci ‘ruba’ Leonardo: “Un nostro genio” – VIDEO

0
3

Una “gaffe” (si fa per dire) di France 2 riapre un’annosa diatriba tra Italia e Francia. E c’è chi punta il dito sul “colonialismo culturale” dei cugini d’Oltralpe.

Leonardo Da Vinci? Un “genio francese”. Così almeno sostiene il Tg di France 2. Un errore, quello commesso dal presentatore di “20 Heures” lanciando il servizio sul grande Leonardo che ha subito fatto il giro del web. E il punto è che non si sa se la “gaffe” fosse voluta o meno… Il punto è che proprio oggi, in occasione delle celebrazione per i 500 anni esatti dalla nascita del genio italiano (e vale la pena di sottolinearlo), il presidente francese Emmanuel Macron e il capo del Quirinale Sergio Mattarella si sono recati in visita al castello di Amboise, nella Loira, dove Leonardo visse negli ultimi tre anni della sua vita e poi morì.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il “caso” diventa politico

Per celebrare l’importante ricorrenza, in tutte le capitali europee (Parigi compresa) sono previsti eventi per omaggiare Leonardo da Vinci. Ma di qui ad appropriarsi indebitamente della sua nazionalità ce ne corre… E dunque, con buona pace di Macron, il consiglio di autorità e rappresentanti politici italiani ai cugini d’Oltralpe è quello di dare una bella ripassata di Storia. “Non bastavano le aziende strategiche italiane, ora i francesi si lanciano in un goffo colonialismo culturale – è il caustico commento di Giorgia Meloni – . Ridicoli! Condividiamo in massa questa figuraccia”. Detto fatto.


EDS