Home News Paola Caruso, il padre biologico nega tutto: ecco chi è l’ex calciatore

Paola Caruso, il padre biologico nega tutto: ecco chi è l’ex calciatore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:14
CONDIVIDI

Paola CarusoPaola Caruso, il padre biologico nega tutto: ecco chi è l’ex calciatore. 

Continua la telenovela legata ai genitori di Paola Caruso che dopo aver ritrovato la madre naturale ha rintracciato anche il presunto padre biologico. Il tutto sempre per mezzo della trasmissione di Barbara D’Urso (che sia Pomeriggio 5, Domenica Live o Live Non è la D’Urso). Ieri sera il presunto padre biologico è intervenuto telefonicamente in trasmissione ma ha negato tutto anche in malo modo: “Non conosco nessuna donna che si chiama Immacolata. All’epoca ho avuto relazioni non più lunghe di due mesi, penso che lei abbia fatto il mio nome perché all’epoca ero uno dei più conosciuti e famosi. Magari ha frequentato più di un calciatore questa signora. Escludo che possa essere io il padre di Paola Caruso. Sono passati 30 anni, ho una famiglia e non mi interessa. Nonostante tutto io auguro alla ragazza di trovare il vero padre”.

Padre di Paola Caruso, ecco i nomi che circolano

Che sia un ex calciatore ormai lo si è capito, che abbia giocato in un determinato periodo anche così come che sia stato un calciatore del Catanzaro. Il cerchio proprio per questi motivi si restringe. In base ai nomi che circolano insistentemente sul web e sui social potrebbe trattarsi di Giuseppe Lorenzo o di Giorgio Boscolo (come sostiene per esempio Leggo). Oppure si sono fatti anche i nomi di Massimo Venturini, Giovanni Cervone o Angelo Conca come riporta il sito Bitchyf. Staremo a vedere. Intanto alla telefonato dell’uomo la Caruso ha reagito con garbo: “Cavolo, è stato proprio categorico. Io non voglio nulla. Io ho sempre detto, che anche per i figli di questa persona, che ho una madre e avevo un padre. Avevo solo il desiderio di conoscere i miei genitori biologici. Se poi mi vogliono donare amore, bene, altrimenti mi basta vederlo e poi ognuno va per la sua strada. Secondo me ha reagito così perché deve riflettere”.