Non è la D’Urso, “Non sono il io vero padre di Paola Caruso e non m’interessa”

0
1
paola caruso
Paola Caruso, il presunto padre biologico nega tutto

A ‘Live – Non è la D’Urso’, Paola Caruso si riconcilia con la madre adottiva e quella biologica, ma dal presunto vero padre arrivano parole molto dure.

A ‘Live – Non è la D’Urso’ c’è spazio anche per Paola Caruso. Non si è parlato infatti soltanto del tribolato discorso relativo al matrimonio di Pamela Prati, ma anche del discorso relativo ai genitori biologici della 34enne showgirl di Catanzaro. La ragazza, diventata famosa ad ‘Avanti un Altro’ con Paolo Bonolis, ha conosciuto la sua vera madre, una certa Imma. Con lei c’è stata una riconciliazione, e non è mancato neppure un incontro con la mamma adottiva, Wanda, con la quale non si vedeva da mesi a causa di una malattia di lei e del fatto che Paola Caruso non vuole ancora sottoporre allo stress di un lungo viaggio il suo piccino Michele Nicola, nato poco più di due mesi fa. La madre adottiva dice: “Provo amarezza per questa storia. Quando adottai Paola assieme al mio defunto marito mi dissero solo che lei era una bambina sola”. La stessa Caruso aveva svelato di aver scoperto anche chi fosse il suo vero padre. “È un ex calciatore che ha giocato nel Catanzaro nel 1983/1984”. Una cosa confermata anche da Imma, la vera madre della ragazza.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Paola Caruso, il presunto vero padre biologico nega tutto

A quanto pare, l’ex giocatore non avrebbe mai saputo di essere il padre di Paola Caruso e ha negato qualsiasi suo coinvolgimento nella vicenda, anche di avere avuto una storia con Imma. Ma ci sarebbe in ballo un test del Dna svolto negli scorsi mesi. “Non conosco nessuna donna che si chiami così, quando giocavo avevo avuto storie da al massimo due mesi. Penso che il mio nome sia stato fatto perché all’epoca ero uno dei calciatori più noti del Catanzaro, e magari questa signora avrà frequentato più di un giocatore. Escludo che possa essere io il padre di Paola Caruso. Sono passati oltre 30 anni, ho una mia famiglia da tempo e la cosa non mi interessa. Ma auguro alla ragazza di trovare il suo vero padre biologico”. Parole che alla signora Imma non sono piaciute, così come a Paola, la quale ha detto: “Mi piacerebbe riconciliarmi col mio vero papà, ma se lui non vuole io un padre già l’ho avuto”.