Terremoto Etna, scossa in provincia di Catania: la mappa

Ancora una scossa di terremoto ai piedi dell’Etna, nell’area del Parco intorno al vulcano attivo, in in provincia di Catania: ecco la mappa.

Terremoto Etna
Terremoto Etna

Una scossa di terremoto di lieve entità si è verificata oggi 29 aprile 2019 alle 15.01, in provincia di Catania. Il sisma, a una profondità di appena 5 km, ha avuto una magnitudo di 2.6 e l’epicentro a 5 km da Milo, cittadina già nei mesi scorsi colpita dalle scosse che vanno avanti ormai da diverso tempo nel territorio catanese.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Scossa di terremoto Etna 29 aprile 2019

Appena qualche giorno fa, una serie di scosse di varia magnitudo hanno destato dal sonno i cittadini etnei. La più forte di queste ha avuto magnitudo 3.3 e l’epicentro nei pressi di Linguaglossa, con un ipocentro posto a meno di un km di profondità. In questo caso il sisma è stato avvertito non solo nelle zone limitrofe, ma addirittura fino ad Acireale (che dista 20 chilometri dall’epicentro).

La scossa di questo pomeriggio è stata avvertita in particolare, oltre che nel territorio comunale di Milo, anche a Zafferana Etnea, Sant’Alfio e Santa Venerina. Nessun danno si registra per le cose, mentre la popolazione ha avvertito la scossa. Acireale è a soli 16 km dall’epicentro, il capoluogo Catania a 25 km.