Salmonella, ritirato salame dagli scaffali: ecco dove è accaduto

Salmonella, ritirato salame dagli scaffali: cosa c’è da sapere, cosa fare in casi come questi e dove è accaduto il ritiro, l’annuncio online.

salmonella
(Pixabay)

La catena di supermercati Conad ha annunciato di aver ordinato il ritiro immediato dagli scaffali di un lotto di “Salame Golfetta”, affettato e confezionato, per rischio salmonella. L’annuncio è stato dato con una nota pubblicata sul sito della catena di supermercati, nell’apposita sezione dedicata al richiamo di prodotti destinati alla vendita. L’invito è a non consumare il prodotto, una volta verificata la corrispondenza dei lotti.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Quale tipo di salame Conad è stato ritirato dagli scaffali

Scrive Conad nella nota ufficiale: “Al fine di scongiurare qualsiasi possibile rischio per la salute, i clienti che fossero in possesso di confezioni appartenenti al medesimo lotto sono invitati a riportarle in qualsiasi punto di vendita Conad, che provvederà alla sostituzione con altro prodotto o al rimborso. Ci scusiamo per il disagio arrecato”.

Il lotto di prodotto che è stato ritirato da Conad è il 2691000 cod. EAN 8003170066779 da consumarsi entro l’8 maggio 2019, prodotto per Conad da Golfera in Lavezzola S.p.A. e confezionato da Grandi Salumifici ItalianiS.p.A. – Via Gandiolo, 2/A – Noceto (PR). Si tratta del salame Golfetta a marchio Conad in confezioni da 100 grammi.

Per approfondire –> Virus intestinale sintomi: come riconoscerli e cosa fare