Home News Ballando con le stelle, incidente Nunzia De Girolamo: cosa è successo

Ballando con le stelle, incidente Nunzia De Girolamo: cosa è successo

CONDIVIDI
Ecco cosa è successo
(Screenshot Video)

Nunzia De Girolamo potrebbe essere costretta a saltare la prossima puntata di ‘Ballando con le stelle’: l’ex politica, infatti, si è spaccata le labbra e contusa una costola in un incidente avvenuto durante una sessione di allenamento.

Sin dai mesi precedenti l’inizio dell’edizione 2019 di ‘Ballando con le Stelle‘, Nunzia De Girolamo aveva fatto capire che aveva preso la nuova avventura molto seriamente. L’ex parlamentare, infatti, aveva cominciato ad allenarsi molto duramente per raggiungere un buon livello e non sfigurare nel corso del programma. Proprio questa dedizione, però, potrebbe costargli la partecipazione alla puntata di domani.

Ad inizio settimana, infatti, Nunzia si stava allenando con il suo partner, Raimondo Todaro, in palestra quando, nel tentativo di provare una presa, è caduta rovinosamente sbattendo la faccia ed il costato. A diffondere la notizia dell’incidente e del possibile forfait è stata la stessa De Girolamo, la quale sul proprio profilo Instagram ha scritto: “Io con il bustino, lui con un dolore. La vedo dura ballare. Come sto messa ora non posso neanche ridere”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Incidente in allenamento per Nunzia De Girolamo: cosa è successo

Dopo il post, Nunzia è stata invitata come ospite a ‘Storie Italiane’ ed ha spiegato più nel dettaglio cosa è successo durante l’allenamento che potrebbe costarle la partecipazione a ‘Ballando con le stelle’: “In una presa con Todaro sono caduta a faccia avanti, mi sono spaccata le labbra, ho una contusione alla costola e un edema muscolare, ci siamo contagiati con il malessere, è molto dura”. La concorrente ci tiene poi a precisare che il ballerino non ha colpe per quanto accaduto: “Non è colpa sua, è mia perché mi volevo impegnare molto perché lui non stava bene, solo che non ho messo le mani avanti e sono andata faccia a terra”.