Home News Ken Kercheval, attore star di Dallas, è morto a 83 anni

Ken Kercheval, attore star di Dallas, è morto a 83 anni

CONDIVIDI

L’attore di Dallas Ken Kercheval è morto: ha recitato nel ruolo dello sfortunato Cliff Barnes ed è apparso in numerosi film e programmi televisivi.

ken kercheval
(Peter Larsen/Getty Images)

Ken Kercheval, che ha recitato nel ruolo di Cliff Barnes nella serie televisiva Dallas, è morto all’età di 83 anni. Lui e Larry Hagman, che interpretava il magnate JR Ewing, sono stati gli unici membri del cast a essere presenti in tutte e 14 le stagioni della soap opera. Il suo ruolo in Dallas, dal 1978 al 1991, è stato il più noto, ma ha avuto molti ruoli minori in programmi TV popolari, tra cui ER, Kojak, Starsky e Hutch. Ha avuto anche diversi ruoli cinematografici.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era Ken Kercheval: carriera e curiosità

Senza dubbio Dallas è stata la serie tv cult degli anni ’80 e fu tradotto in 67 lingue in 90 paesi: numeri che difficilmente saranno ripetuti e Ken Kercheval è sicuramente divenuto un’icona conosciuta in tutto il mondo grazie alla sua interpretazione. Originariamente attore teatrale, Kercheval ha recitato al fianco di Dustin Hoffman in una produzione del 1959 e ha fatto il suo debutto a Broadway nel 1961. L’agente di Kercheval ha confermato che l’attore è morto domenica nella città di Clinton, nell’Indiana. La causa della morte non è stata rivelata.

Ken Kercheval era anche tornato a interpretare Cliff Barnes in anni recenti, in una non fortunatissima riedizione di Dallas. Nato a Wolcottville, nell’Indiana, cresciuto a Clinton da suo padre, un medico e sua madre, un’infermiera, ha studiato all’Università dell’Indiana e si è formato alla Neighborhood Playhouse di New York. Nel 1994, Kercheval, che all’epoca fumava tre pacchetti di sigarette al giorno, descrisse dettagliatamente le sue terapie per il cancro ai polmoni.