CONDIVIDI

Noemi Mattei è una cantante italiana e concorrente della nuova edizione di The Voice of Italy. Entrata ufficialmente nel team di Morgan, Noemi ha dimostrato un’incredibile capacità canora. Scopriamo la sua storia.

Noemi Mattei nasce a Roma nel 1998. La prima notizia certa sulla biografia di Noemi è il suo ingresso nell’Accademia Superiore della Moda, dimostrando il suo profondo amore per l’arte in ogni sua declinazione.

Noemi Mattei, l’esordio a The Voice e la vita privata

Noemi dimostra fin dall’adolescenza una propensione naturale verso il canto, passione che da quel momento in poi determinerà ogni singola sfumatura della sua vita. Lo studio ruba a Noemi diverso tempo ma il suo debutto a The Voice 2019 scandisce una capacità innata nell’universo musicale. Lo stile della cantante romana colpisce particolarmente il musicista Morgan che decide di prenderla sotto la esperta ala. La Blind Audition di di Noemi mostra un talento indiscutibile e spontaneo che lascia il pubblico in visibilio. Un altro snodo molto importante nella vita di Noemi è la sua relazione sentimentale con Matteo Costanzo, ragazzo per la quale prova un sentimento solido e profondo. La loro relazione si evince da alcune foto pubblicate sul suo profilo Instagram (seguitissimo e pieno di foto) dove si è nominata con lo pseudonimo Naive. Anche il ragazzo della giovane romana è un cantante – se il nome vi pare un già sentito è a causa della sua partecipazione ad X Factor 12, dove si era esibito con il suo brano inedito Nessuno mi sente. Matteo ha inoltre dedicato dolci parole a Noemi – sui social – dopo la sua incredibile esibizione a The Voice. Noemi suona anche la chitarra, strumento che domina con grande conoscenza. Noemi ama non filtrare le sue emozioni quando canta: una profonda malinconia, l’incomprensione e il suo desiderio di crescita sono solo alcuni dei temi più importanti per la giovane romana. Ora Noemi sarà in grado di raccontarsi al mondo.