Home News Campione di arti marziali ucciso da un autista Uber in Brasile

Campione di arti marziali ucciso da un autista Uber in Brasile

CONDIVIDI

L’ex combattente UFC Rodrigo de Lima muore all’età di 26 anni dopo un alterco con un automobilista finito nel peggiore dei modi.

Rodrigo de Lima
Rodrigo de Lima (Instagram)

Secondo i rapporti, il ventiseienne brasiliano Rodrigo de Lima è stato ucciso dopo un alterco con un autista. Domenica scorsa, Lima è stata presumibilmente colpita da un’auto Uber da dietro mentre era con gli amici a Belem, in Brasile. Secondo quanto riferito, la polizia sta dando la caccia all’autista Uber che ha lasciato la scena, ritenuto Jefferson Roger Maciel Barata.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era Rodrigo de Lima, il campione ucciso in strada

L’amico e collega di De Lima, Michel Prazeres, ha confermato la versione dei fatti, spiegando che quando la tragedia si è consumata si trovava con lui. Non sono disponibili ulteriori informazioniDe Lima, noto anche come “Monstro”, ha subito due sconfitte nell’UFC. Il suo record è stato 9-3-1 con il suo ultimo combattimento MMA nel giugno 2018, battendo Luiz Fabiano. Il combattente lascia moglie e due figli.