Cristiano Ronaldo fa il mercato della Juventus: ecco i nomi richiesti alla società

ecco i nomi richiesti alla società
(Getty Images)

Cristiano Ronaldo rimarrà alla Juventus anche la prossima stagione. Il campione lusitano però ha chiesto rinforzi in ogni zona del campo per tentare l’assalto alla Champions League il prossimo anno.

Lo scudetto è stato l’unico dei tre obiettivi stagionali conquistati dalla Juventus, troppo poco per una squadra che punta con decisione alla Champions League e che per l’ennesimo anno (non la vince dal 1996) si deve “accontentare” del tricolore. Ad essere rimasto deluso dall’eliminazione a sorpresa per mano dell’Ajax è stato in primo luogo Cristiano Ronaldo, giocatore acquistato proprio per dare assalto alla coppa dalle grandi orecchie. Dopo la vittoria scudetto di sabato, il fuoriclasse portoghese ha annunciato che rimarrà a Torino e che l’anno prossimo l’obbiettivo rimane la conquista della Champions League. Per provarci, però, avrà bisogno di maggiore supporto, motivo per cui ha stilato una lista dei desideri alla società per rafforzare la rosa in ogni reparto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cristiano Ronaldo fa il mercato della Juve: ecco i calciatori richiesti alla società

La lista della spesa stilata da Cristiano Ronaldo comincia dal pacchetto arretrato, quello che più di tutti ha mostrato sinistri scricchiolii in questa stagione. Da sempre il reparto di maggiore spessore di questo ciclo bianconero, la difesa è stata il tallone d’Achille di questa annata. Per questo motivo la Juventus punta con decisione all’acquisto di un centrale di qualità e di prospettiva. Il sogno proibito si chiama De Ligt, l’uomo che ha affossato il sogno Champions la scorsa settimana, il centrale olandese, però, pare essere diretto a Barcellona. Se così fosse la Juve potrebbe ripiegare su Varane: il campione del mondo non ha ancora deciso se rimanere a Madrid, ma Zidane potrebbe convincerlo ed in ogni caso il prezzo si aggirerebbe sui 90 milioni di euro. Più probabile che si punti su Manolas della Roma: il greco ha una clausola rescissoria di 36 milioni di euro, prezzo non esorbitante che vale la qualità del centrale giallorosso.

Per quanto riguarda il centrocampo a Torino hanno accolto Aaron Ramsey, un colpo di tutto rispetto che aumenta da solo la qualità della mediana bianconera. Alla Juventus, però, sognano ancora il colpo Pogba (mai definitivamente esploso a Manchester) e, nel caso non si dovesse concretizzare, puntano anche a Ndombele del Lione. Per il talento francese classe ’97, però, il prezzo è decisamente alto e l’affare si potrebbe chiudere sui 70 milioni di euro. Un’altro possibile colpo riguarda Isco; per il talento del Real Madrid vale lo stesso discorso di Varane: dato per sicuro partente qualche mese fa, con l’arrivo di Zidane potrebbe essere invogliato a rimanere.

In attacco si parte dalla sicura presenza di Cristiano Ronaldo e dal fresco rinnovo di Mandzukic. Molto probabile che Allegri voglia tenere sia Federico Bernardeschi che Moise Kean e che questi due l’anno prossimo possano trovare maggiore spazio. Diverso il discorso per Dybala e Douglas Costa, le maggiori delusioni di questa stagione: i due sudamericani potrebbero essere ceduti per fare cassa e portare a Torino un giovanissimo fuoriclasse. Gli obbiettivi principali sono due: Federico Chiesa e Joao Felix. Il talento della viola potrebbe seguire la strada di Bernardeschi, ma a Firenze vorrebbero tenerlo almeno per un altro anno. Per quanto riguarda il gioiello del Benfica, il sogno della Juventus potrebbe essere già finito: in Portogallo danno per certo che il City abbia già concluso l’affare con il Benfica. Dovessero sfumare entrambi, la Juventus ripiegherebbe su James Rodriguez: il colombiano non è mai esploso definitivamente e a Torino potrebbe rilanciarsi.