CONDIVIDI

Ballando con le Stelle: Antonio Razzi insultato da Guillermo Mariotto, ora pretende le scuse dopo la frase pronunciata sulla ‘demenza senile’.

antonio razzi
(screenshot video)

La puntata di sabato scorso del programma ‘Ballando con le Stelle’ ha visto l’eliminazione dell’ex parlamentare Antonio Razzi e della sua maestra Ornella Boccafoschi. Le loro esibizioni non sono state sicuramente all’altezza, tant’è che nel corso delle settimane i punteggi ottenuti sono sempre stati molto bassi. Il voto più alto è stato loro assegnato da Selvaggia Lucarelli, un 5 dato senza eccessivo entusiamo, ma a sorprendere è stato lo zero rifilato da Guillermo Mariotto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cosa ha detto Guillermo Mariotto e la replica di Antonio Razzi

Il giurato, però, stando alla ricostruzione fatta dall’onorevole Razzi, ha esagerato nei toni usati nel mostrare quello zero. “Per la prima volta, a Ballando con le stelle, un caso di demenza senile. Sei peggiorato. Non c’è niente, al di sotto dello zero, che ti possa dare. Ho giurato a tua moglie che non l’avrei fatto, ma non posso non farlo”, sono state le durissime parole pronunciate da Mariotto nel corso della puntata.

Oggi, ospite di ‘Vieni da me’, Antonio Razzi ha avuto la possibilità di replicare alle affermazioni del giurato, evidenziando di non aver gradito quel commento: “Non ho commentato perché i miei genitori m’hanno imparato l’educazione ma dire ‘demenza senile’ è un offesa a chi è affetto da questa malattia che è quella antecedente all’Alzheimer. Faccio un appello a Milly Carlucci, vorrei che all’inizio della prossima puntata Mariotto chiedesse scusa per quello che ha detto. Me lo ha detto ben tre volte”. Vedremo sabato prossima quale sarà la reazione in studio alla richiesta dell’ex parlamentare.