Stasera in tv, Il commissario Montalbano: trama e anticipazioni del 22 aprile

il commissario montalbano trama anticipazioni
Luca Zingaretti nei panni del Commissario Montalbano (www.facebook.com/IlCommissarioMontalbanoRai)

Lunedì 22 aprile su Rai 1 torna Il commissario Montalbano, in prima serata andrà in onda la puntata ‘Faccenda delicata’: scopriamo trama e anticipazioni.

Il commissario Montalbano non si ferma nemmeno a Pasquetta. Non potrebbe, d’altro canto, considerando che il ciclo di repliche che sta andando in onda per festeggiare i 20 anni della serie televisiva sta facendo registrare dei numeri da capogiro. Difficilmente, in Rai, s’aspettavano che queste puntate potessero tener testa e addirittura battere la concorrenza in ‘live’ dei programmi Mediaset. E invece, share e numero di telespettatori hanno confermato quanto il pubblico italiano sia legato alle storie dello sbirro più famoso d’Italia, interpretato magnificamente da Luca Zingaretti. Lunedì 22 aprile, su Rai 1 in prima serata, andrà in onda la puntata ‘Faccenda delicata’. Andiamo allora a scoprire trama e anticipazione de Il commissario Montalbano.

Leggi anche -> Per essere aggiornato su tutte le notizie: CLICCA QUI!

Stasera in tv, Il commissario Montalbano: trama e anticipazioni del 22 aprile

Una puntata lunga e ricca di colpi di scena. E’ ciò che si prospetta per Il commissario Montalbano, in onda lunedì 22 aprile su Rai 1. L’appuntamento si apre con Livia e Salvo a Milano, rilassati dopo che la donna ha patito il lutto della morte di Francois. Il commissario, però, riceve una telefonata e viene informato di un caso che richiede la sua presenza a Vigata. Una donna, Maria Castellino, è stata trovata morta in un appartamento. Era una prostituta ed è stata strangolata con una cintura. Montalbano scopre che, nonostante i suoi 70 anni, la donna lavorava a pieno regime ed era molto ben voluta in città. A questo punto partono due indagini parallele. Una condotta dal commissario e l’altra da Augello, le cui tesi non convincono affatto Montalbano che però non lo frena. Non a caso, Mimì arresta un giovane cliente di Maria, Mimmo Tavano, ma Salvo lo fa scagionare perché evidentemente innocente. A quel punto, scavando nel passato della donna uccisa, Montalbano scoprirà alcuni passaggi inquietanti che complicheranno di molto le cose.