Home News Brigitta Boccoli, incinta a 47 anni: “Grazie alla fecondazione, ma è stato...

Brigitta Boccoli, incinta a 47 anni: “Grazie alla fecondazione, ma è stato terribile”

CONDIVIDI
Brigitta Boccoli
L’attrice Brigitta Boccoli sarà ancora una volta mamma

L’attrice Brigitta Boccoli sarà ancora una volta mamma, ed accoglierà il suo secondo figlio a 47 anni. Ma il tutto è avvenuto con metodi ‘non convenzionali’.

L’attrice Brigitta Broccoli è incinta del suo secondo figlio, che aspetta da Stefano Orfei. La coppia ha già avuto il piccolo Manfredi, che ora ha 10 anni. A fare notizia però è il fatto che lei abbia 47 anni e che si sia sottoposta a fecondazione assistita. Ne parla la stessa Brigitta Boccoli, la quale svela quanto grandi siano stati lo stress e la fatica. Per fortuna sembra che il peggio sia stato lasciato alle spalle, e la nascita del piccolo è prevista per la prossima fine di luglio. A ‘Di Più’, Brigitta dice come lei e Stefano si conobbero. “Avvenne sul set del programma ‘Reality Circus’. Per quanto riguarda i nostri tentativi di avere un nuovo figlio, abbiamo fatto ricorso per tre volte alla fecondazione assistita. Purtroppo i primi due tentativi non sono andati a buon frutto. Il processo è stato lungo e doloroso.

LEGGI ANCHE –> Bambino ucciso, la madre ammette tutto: “Sono stata io, ho fatto così”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Brigitta Boccoli, la fecondazione a buon fine dopo tre volte

L’attrice continua. “Io ho dovuto sottopormi alla somministrazione di numerosi ormoni, che a loro volta hanno portato al manifestarsi di svariati effetti collaterali. Da crisi di pianto a crolli di umore e di vera e propria depressione in alcuni casi, fino alla cellulite. Ma mio marito mi è sempre stato vicino, dimostrandomi tutto il sostegno possibile. Pure lui ha dovuto impegnarsi molto, ma lo ha fatto sempre con il sorriso sulle labbra. Io ho messo gli ovuli e lui il suo seme, sono stati uniti in provetta per la fecondazione e poi l’embrione mi è stato impiantato nel grembo”. Il nascituro sarà un maschietto. “Per il nome siamo ancora indecisi tra quattro possibili ‘candidati’. Avevamo pensato a Brando, Rocco, Ascanio e Leone. Ed anche il nostro piccolo Manfredi ci darà una mano. Sta conservando i suoi vecchi giocattoli per darli al fratellino”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Brigitta Boccoli (@brillaboccoli) in data: