CONDIVIDI

Mara VenierMara Venier choc: “Ho chiesto una puntura per morire subito”. Il racconto della disperazione attraversata dalla conduttrice 

Colpiscono le parole di Mara Venier affidate ad un’intervista rilasciata al settimanale Diva e Donna. La conduttrice di Domenica In ha parlato del fortissimo dolore che ha dovuto affrontare con la morte della madre, uno strazio che per lei ha avuto serie conseguenze sia emotive che fisiche. La Venier è arrivata addirittura a desiderare con tutta se stessa di voler morire anche lei insieme alla mamma.

Ecco le parole con le quali ha raccontato questo dramma personale del quale non aveva mai parlato così apertamente. La Venier ha spiegato che quando il medico le ha detto che la madre era appena deceduta lei ha avuto una reazione fortissima: “L’ho preso per il camice, ho cominciato ha picchiarlo e a urlare: ‘Adesso tu mi devi fare una puntura”’ Non potevo lasciarla andare via da sola, dovevo andare con lei”. La mamma di Mara Venier è morta dopo il lungo calvario dell’Alzheimer, una malattia degenerativa che colpisce molti anziani e che aveva portato la donna a non riconoscere più la figlia.

La Venier ha anche spiegato di come dopo quell’episodio così devastante sia caduta in un lungo e profondo periodo di depressione. Una malattia per la quale ha preso per diverso tempo farmaci che in realtà non lenivano quel dolore che ad un certo punto la conduttrice ha deciso di prendere di petto ed affrontare apertamente abbandonando definitivamente il riparo dei medicinali.