Home News Belen “costretta” a rinunciare a Temptation Island Vip: ecco perché

Belen “costretta” a rinunciare a Temptation Island Vip: ecco perché

CONDIVIDI

Perché Belen non sarà la presentatrice di Temptation Island Vip? E chi prenderà il suo posto? Ecco il retroscena del “caso”.

Secondo i ben informati ormai non ci sono quasi più dubbi: Belen Rodriguez non presenterà la nuova edizione di Temptation Island Vip. Dopo il ritorno di Simona Ventura in Rai, sull’identità della nuova conduttrice del reality è calato un fitto mistero. La versione Nip resta saldamente nelle mani di Filippo Bisciglia, mentre per la versione Vip si sono tirati in ballo i nomi di più presentatrici. Nelle ultime settimane sembrava certo quello della showgirl argentina, protagonista di una stagione d’oro in tv dopo i successi di Sanremo Young e Colorado. Ma, secondo quanto riporta il settimanale Spy nell’ultimo numero in edicola, è stata costretta a fare un passo indietro.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

I nomi in ballo per la conduzione del reality

Il motivo? Sempre secondo indiscrezioni da confermare, Belen è già impegnata con Tu si que vales e i tempi di lavorazione dello show del sabato sera sarebbero incompatibili con il reality show girato in Sardegna. Inoltre, ci sarebbero problemi di “sovraesposizione” che la Nostra intende evitare. Dunque, salvo ulteriori colpi di scena, il programma in onda da ottobre su Canale 5 (e che dal 2014 non fa che riscuotere grande successo sulla prima rete Mediaset) avrà al timone qualcun’altra. Certo, la nuova arrivata raccoglierà un testimone impegnativo. Basti ricordare che l’ultima edizione – condotta da Belen con gli sportivi Martin Castrogiovanni e Alessio Sakara – è riuscita a sfiorare il 30% di share. Quanto alle candidate in lizza, sempre secondo Spy i nomi in pole position sono solo due: Alessia Marcuzzi e Ilary Blasi (molto probabilmente in uscita dal Grande Fratello Vip). Le scommesse sono aperte.

EDS