Barbara D’Urso, lite in diretta con l’ospite: “Così mi inca***”

barbara d'urso
Gelo in diretta, Barbara D’Urso se la prende con l’ospite

A ‘Pomeriggio 5’ Barbara D’Urso non le manda a dire con uno dei suoi ospiti. La conduttrice Mediaset perde la pazienza e non lo nasconde.

Rabbia Barbara D’Urso. La conduttrice di svariati programmi Mediaset di successo (da ‘Domenica Live’ a ‘Pomeriggio 5’, passando per ‘Live – Non è la D’Urso’ ed il ‘Grande Fratello’) si è lasciata andare ad uno sfogo pesante contro un suo ospite durante una intervista in studio all’imprenditore Pino Bozza. Si tratta di un uomo divenuto suo malgrado famoso per essere stato ripreso in Ferrari mentre occupava il posto parcheggio riservato ai disabili. Lui si è presentato a ‘Pomeriggio 5’ per porgere le proprie scuse a coloro che hanno resto il video che lo vede protagonista. Infatti Pino Bozza li aveva insultati. Poi però un dettaglio lo porta a dire la sua un pò troppo alla leggera. “Nel filmato si vede che non indosso la cintura, e allora? Ma state tutti a guardare me? Ognuno viva la propria vita come vuole”.

LEGGI ANCHE –> Chi l’ha Visto: “Samira Sbiaa mangiava cibo scaduto e subiva violenze”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Barbara D’Urso, botta e risposta con il suo ospite

Una filosofia di vita che potrebbe anche starci, se non fosse che qui si tira in ballo una tematica importante e da non sottovalutare come la sicurezza stradale. E le cinture di sicurezza sono state inventate proprio per preservare l’incolumità di chi si mette in viaggio. Ogni anno delle vite umane vengono salvate grazie a questo accessorio. Del quale però ancora in molti ignorano l’utilità. Ed infatti Barbara D’Urso ha subito protestato. “Questo non te lo posso lasciar dire. Così mi inca***! Hai perso una grossa occasione, avresti dovuto scusarti per non aver indossato le cinture di sicurezza e per invitare i più giovani e non solo ad utilizzarla”. Bozza però non accetta la reprimenda e ribatte seccamente quello che sembra essere il suo mantra. “Ognuno vive la vita come vuole”. Parole che hanno suscitato il silenzio imbarazzato dello studio.