CONDIVIDI

Schianto mortale in provincia di Palermo, direzione Partinico: una mamma di 57 anni, Giacoma Randazzo, muore davanti alla figlia incinta.

schianto mortale partinico
(screenshot video)

Stava per diventare nonna Giacoma Randazzo, 57 anni di San Giuseppe Jato, in provincia di Palermo, ma purtroppo non potrà mai conoscere il nipotino. Ha infatti perso la vita stamattina nello schianto mortale tra una Golf ed un camioncino Iveco. L’impatto è avvenuto all’altezza del chilometro 9+900. L’auto, guidata dalla figlia della donna, incinta di qualche mese, era diretta verso Partinico, quando improvvisamente ha sbandato.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La dinamica dell’incidente costato la vita a Giacoma Randazzo

Così, è andata a schiantarsi contro un furgone dell’Iveco, guidato da un uomo di 39 anni. L’impatto tra i due mezzi è stato violento: la giovane donna alla guida, che è risultata essere incinta, insieme a una nipote della vittima dell’incidente, ne sono uscite senza gravi conseguenze, trasportate all’ospedale Civico di Partinico le due non sono in pericolo. Invece, Giacoma Randazzo è rimasta incastrata tra le lamiere. Sul posto, i sanitari del 118 ma per lei non c’è stato niente da fare.

Per estrarre dalle lamiere la donna è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Sul luogo del disastro, anche i carabinieri di San Giuseppe Jato e di San Cipirello, a cui è spettato portare avanti i rilievi di rito. Il tratto stradale in cui si è consumato l’incidente mortale è rimasto chiuso, con inevitabili disagi sulla circolazione. Intanto, a San Giuseppe Jato, è grande il dolore appena appresa la notizia del tragico incidente. Da quanto risulta, la donna, insieme alla figlia incinta e alla nipote, si stavano recando in ospedale a Partinico per un’ecografia proprio legata alla gravidanza della giovane alla guida dell’auto.