Home News Sarah Altobello, la rivelazione della mamma: “Nata per miracolo”

Sarah Altobello, la rivelazione della mamma: “Nata per miracolo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:34
CONDIVIDI
Nata per miracolo
(Instagram)

La mamma di Sarah Altobello ha rivelato in un’intervista che la figlia ha rischiato di morire durante la gravidanza e che è nata per miracolo.

Durante l’ultima edizione de ‘L’Isola dei Famosi‘, una delle sorprese più grandi è stata sicuramente Sarah Altobello. La giovane sosia di Melania Trump, infatti, ha dimostrato durante la permanenza in Honduras di essere una donna di carattere e di riuscire a trasmettere allegria grazie ad un’innata simpatia. Nei giorni scorsi l’ex naufraga ha attirato l’attenzione dei giornali di gossip per una presunta relazione con il manager, liaison successivamente smentita dai entrambi.

Oggi a far parlare si Sarah sono le dichiarazioni della mamma, la quale ha confidato di aver portato avanti una gravidanza a rischio e che nessuno dei medici era convinto che Sarah potesse nascere sana. La donna, però, non si è data per vinta ed ha deciso di continuare la gestazione affidandosi esclusivamente all’aiuto di San Nicola, santo al quale la donna è particolarmente devota.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sarah Altobello, la mamma: “Nata per miracolo”

Intervistata da ‘Grand Hotel’, la mamma si Sarah, Mariolina Le Grottaglie, ha rivelato di essere rimasta incinta quando aveva 40 anni. In quel periodo Maria era già madre di due figli ed aveva già subito un aborto. Quando si è recata dal ginecologo per la prima visita il medico le ha sconsigliato di portare avanti la gravidanza: “Dissero che la mia gravidanza era a rischio interruzione, che dovevo stare a riposo per nove mesi. Ma io non ascoltai nessuno”.

La donna aveva il desiderio di diventare nuovamente mamma, motivo per cui non si è fatta spaventare dai rischi che la gravidanza comportava e si è affidata alla fede: “La misi semplicemente nelle mani di San Nicola, chiedendogli di farla venire al mondo sana e senza problemi”, spiega Maria che per tal motivo crede che la figlia sia stata miracolata: “Ebbene, la notte di Pasqua, con una settimana di anticipo, nacque Sarah”.