CONDIVIDI

Domani sera si gioca il ritorno dei quarti di Champions tra Juventus e Ajax: assenze pesanti tra i bianconeri, brutte notizie per Allegri.

juventus ajax
(MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

Riparte dal pareggio per uno a uno dell’andata la Juventus, che domani sfida a Torino l’Ajax nel ritorno dei quarti di Champions League. I bianconeri sono favoriti d’obbligo, anche perché sono in molti nell’ambiente a credere quest’anno in una loro vittoria finale, dopo le delusioni – anche molto cocenti – degli ultimi anni, in particolare con le sconfitte in finale con il Barcellona e il Real Madrid.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi sono gli assenti nella Juventus di domani

La squadra allenata da Massimiliano Allegri, dunque, ci riprova forte anche dell’acquisto del secolo in casa Juventus, ovvero Cristiano Ronaldo, più volte vincitore del Pallone d’Oro e nell’Olimpo dei grandi del calcio. Purtroppo per l’allenatore bianconero, però, la partita di domani sera sarà condizionata da alcune assenze che potrebbero pesare: mancheranno infatti sia Giorgio Chiellini che Mario Mandzukic.

Se il capitano bianconero era assente già all’andata, ben sostituito in mezzo alla difesa da un attento Rugani, quella del centravanti croato è un’assenza dettata da un infortunio – un problema al tendine rotuleo – delle ultime ore. Al suo posto potrebbe esserci il giovane Moise Kean, sebbene sia tutto in bilico, come precisa lo stesso Allegri: “Dybala o Kean davanti? Può darsi uno dei due e può darsi nessuno dei due”.