CONDIVIDI

Qual è il rapporto tra Francesco Rutelli e Serena, la sua figlia adottiva? E cosa ne pensa l’ex sindaco di Roma della sua partecipazione al Grande Fratello 16? Ecco tutta la verità.

Tra i tanti concorrenti del Grande Fratello 16, Serena Rutelli è sicuramente tra i più “attenzionati” dal mondo del gossip. La figlia adottiva di Francesco Rutelli e Barbara Palombelli, sicuramente la coppia più celebre sulla scena politico-giornalistica nazionale, sognava da tempo di entrare nella Casa più spiata d’Italia e finalmente ci è riuscita. La cosa però non ha affatto entusiasmato l’ex sindaco di Roma…

A rivelare il retroscena è lo stesso Rutelli: secondo la sua “confessione”, avrebbe preferito che Serena non si lasciasse sedurre dalle luci del mondo dello spettacolo. Ma alla fine ha ceduto alle sue pressanti richieste… “Non ero d’accordo con questa decisione – ha dichiarato all’Adnkronos -. Io personalmente gliel’ho sconsigliato, ma alla fine mi sono dovuto arrendere”. Già perché, ha raccontato ancora Rutelli, la partecipazione al reality “è un sogno di Serena da quando è stata adottata ed è entrata a far parte della nostra famiglia, circa 20 anni fa”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il rapporto di Serena Rutelli con il padre adottivo

Dalla Casa del Grande Fratello, invece, Serena ha parlato del rapporto che la lega a papà Francesco, spiegando che i due ora sono molto legati, anche se non è stato sempre tutto rose e fiori. “Con papà all’inizio non parlavo tantissimo. Non gli raccontavo le mie cose!”, ha confidato la gieffina, ma “adesso le cose sono cambiate. Abbiamo un rapporto molto più bello”. Un rapporto basato sul dialogo e sulla fiducia reciproca. “Con papà mi dico tante cose mentre mamma è più severa”, anche se “sa dare sempre tanto amore”, spiega ancora Serena, aggiungendo che il babbo “mi abbraccia e mi coccola, mi fa tanto ridere”.

Per il resto, Serena è felicissima dell’esperienza che sta vivendo: un sogno che si aggiunge a quello di diventare una vera professionista della bellezza lavorando come estetista: “Mi hanno detto che avrei potuto fare qualsiasi cosa – ha raccontato -. Mamma è contentissima perché a lei piace prendersi cura di sé stessa e mi ha detto: ‘Così almeno a casa mi fai qualcosina!’”.

EDS