CONDIVIDI

L’anticipo del sabato alle 15.00 di serie A è la sfida salvezza tra Spal e Juventus: streaming in diretta e in tv, dove vederla, no Rojadirecta.

spal juventus streaming
Moise Kean (ISABELLA BONOTTO/AFP/Getty Images)

Si gioca alle 15.00 di sabato 13 aprile il match di Serie A tra Spal e Juventus: si tratta di due squadre che affrontano la partita in un’ottica diversa. Infatti, agli ospiti manca soltanto la matematica per l’ottavo scudetto consecutivo, mentre ai ferraresi i tre punti servono come il pane in chiave salvezza.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Spal Juventus: come vederla in streaming e in diretta tv

All’andata, finì due a zero per i bianconeri che domarono la Spal con reti di Cristiano Ronaldo e Mario Mandzukic. La partita di questo pomeriggio allo Stadio Paolo Mazza di Ferrara sarà visibile in diretta in esclusiva su Sky Sport Serie A e Sky Calcio 1. Ovviamente, se non siete a casa, potrete usufruire del servizio Sky Go oppure potete sottoscrivere il servizio streaming NowTv.

Il nostro consiglio è quello di rivolgersi soltanto a piattaforme legali come queste, acquistando una partita previo abbonamento per vederle. Così avrete garantita anche la qualità, ma non solo. Vanno infatti evitati siti come Rojadirecta che il cosiddetto ‘pezzotto‘. Il rischio reale infatti è quello di incorrere in reati penali.

Per saperne di più –> Pezzotto, l’IPTV sbarca su Facebook e WhatsApp: cosa si rischia

Spal Juventus, le due squadre in campo: le formazioni

Massimiliano Allegri, in vista dell’imminente impegno di martedì in Champions League, praticherà un robusto turnover, mentre da parte sua Semplici proverà a sgambettare i campioni d’Italia e rimandare la festa scudetto. Queste le scelte dei due allenatori:

SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Murgia, Missiroli, Schiattarella, Fares; Petagna, Antenucci. ALLENATORE: Semplici.

JUVENTUS (3-5-2): Perin; De Sciglio, Barzagli, Gozzi; Cancelo, Cuadrado, Bentancur, Khedira, Spinazzola; Kean, Dybala. ALLENATORE: Allegri.