Home News Carlo Conti: “Sostituire Frizzi dopo la sua morte fu orribile”

Carlo Conti: “Sostituire Frizzi dopo la sua morte fu orribile”

CONDIVIDI
carlo conti frizzi maurizio costanzo
Carlo Conti ricorda Fabrizio Frizzi al ‘Maurizio Costanzo Show’

Ospite del ‘Maurizio Costanzo Show’, Carlo Conti ha ricordato Fabrizio Frizzi. “Quando ho dovuto prenderne il posto dopo la morte è stato devastante”.

Al ‘Maurizio Costanzo Show’ dell’11 aprile, Carlo Conti è stato tra gli ospiti speciali del noto talk show in onda da decenni su Canale 5. Con lui c’erano anche Paolo Bonolis e Gerry Scotti, tra i decani dei presentatori della televisione italiana. Il toscano ha ripercorso i momenti più significativi della sua carriera ed anche della sua vita in generale. C’erano naturalmente il padrone di casa, Maurizio Costanzo, ed anche Enrico Mentana, per un formato che ha voluto replicare ed omaggiare quanto avvenuto in passato con la presenza in contemporanea di Corrado, Raimondo Vianello e Mike Bongiorno. Conti ha ammesso di non avere avuto periodi difficili dal punto di vista lavorativo: “Se succedeva qualche intoppo in Rai, riuscivo a trovare facilmente posto sulle reti locali. Ho sempre svolto questo lavoro perché spinto dalla passione di farlo, ma un periodo difficile l’ho vissuto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Carlo Conti: “Sensazione orribile la prima puntata senza Frizzi”

“È stato quando è venuto a mancare Fabrizio Frizzi, un anno fa. Prendere il timone della trasmissione ancora una volta, e soprattutto farlo quando lui non c’era più, non è stato affatto semplice. Alla prima puntata avrei voluto essere in qualsiasi altro posto tranne che lì. Mi pare di aver detto proprio queste parole, poi giocoforza ho portato avanti lo show”. Anche gli altri hanno ricordato Frizzi. Gerry Scotti ha detto: “Siamo al Maurizio Costanzo Show per la puntata dei ‘Tre Tenori’. Ma se fossimo stati ‘I Quattro Moschettieri’ qui avrebbe dovuto esserci Fabrizio”. Poi ancora Carlo Conti lo ha ricordato. “Sarà sempre con noi, con quel suo sorriso, l’educazione e la sua grande forza. Credo che non sia passato un giorno senza che io pensassi a lui. Abbiamo avuto molto in comune, come anche il fatto di essere diventati genitori in età adulta. Sua figlia Stella mi chiama ‘babbo Conti’…”. E Frizzi continua ancora ad essere amato da tantissimi italiani.

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore