CONDIVIDI
sully film trama cast
(Facebook)

Giovedì 11 aprile in prima serata su Canale 5 andrà in onda il film ‘Sully’ con Tom Hanks, nel quale si narra la storia vera dell’ammaraggio sul fiume Hudson: ecco la trama.

Venne ribattezzato il ‘Miracolo sull’Hudson’. A giusta ragione, probabilmente, perché se un aereo perde l’uso dei motori, finisce in un fiume e tutti escono senza un graffio, se non è un miracolo poco ci manca. Le vicende del 15 gennaio 2009 avvenute a New York vengono raccontate nel film ‘Sully’, co-prodotto e diretto da Clint Eastwood che vede come protagonista principale quello straordinario attore che è Tom Hanks. Quest’ultimo veste i panni di Chesley Sullenberger, detto appunto ‘Sully’, il pilota che guidava il volo Us Airways 1549 e che riuscì nell’ammaraggio nel fiume Hudson senza che nessuno delle 155 persone a bordo morisse. Il film andrà in onda su Canale 5 giovedì 11 aprile, in prima serata. Ecco la trama.

Per essere aggiornato su tutte le notizie: CLICCA QUI!

Leggi anche -> Luke Perry, il figlio di Tom Hanks: “Ci incontrammo in aereo e furono subito applausi”

Stasera in tv, Sully: trama del film con Tom Hanks

Racconta una storia vera, Sully. Una storia fortunatamente finita bene, che diede ossigeno a una New York ancora stordita dall’11 settembre di 8 anni e mezzo prima. E’ il 15 gennaio 2009 quando il comandante Chesley Sullenberger decolla dall’aeroporto di LaGuardia, a New York. Passano pochi minuti e il volo 1549 impatta con uno stormo di uccelli che danneggiano irreparabilmente i motori. Sono momenti drammatici in cui al comandante vengono date le istruzioni per un atterraggio d’emergenza in due aeroporti. Lui, Sully, in pochi istanti capisce che nessuna delle due opzioni avrebbe messo in salvo passeggeri e personale di bordo e decide per l’ammaraggio nel fiume Hudson. Tutti escono vivi dall’aereo, che va distrutto. E mentre la stampa celebra come un eroe il comandante Sullenberger, l’ente aeronautico apre un’inchiesta contro di lui. Ha violato le procedure, ha distrutto un aereo costoso e avrebbe messo in pericolo le 155 persone che erano a bordo. Sully, combattuto dai sensi di colpa, non molla e alla fine riesce a dimostrare la bontà della sua decisione a dispetto di quelle che gli venivano suggerite, venendo prosciolto da ogni accusa.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore