CONDIVIDI

Katie BoumanChi è Katie Bouman: la giovane scienziata che ha creato l’immagine del buco nero. 

Se ieri siamo rimasti tutti senza fiato e senza parole di fronte alla prima immagine della storia di un buco nero lo dobbiamo anche e soprattutto grazie alla giovane Katie Bouman, una scienziata di soli 29 anni che, insieme ad un team molto giovane, ha ideato e creato l’algoritmo che ha reso possibile tutto ciò.

L’immagine che tutti ieri abbiamo ammirato non è una semplice foto, ma un’immagine creata dall’unione (diciamo così per semplificare) e dall’elaborazione di milioni di immagini diverse,  milioni di gigabyte trasmessi alla Terra dalla rete globale di telescopi facenti parte del progetto Event Horizon Telescope.

Katie è un’astrofisica laureata in informatica e intelligenza artificiale al MIT – Massachusetts Institute of Technology. E la sua immagine emozionata davanti a quella foto del buco nero visibile al mondo proprio grazie al suo algoritmo è già entrata di diritto nella storia.