CONDIVIDI

Oggi l’andata dei quarti di Champions League tra Ajax e Juventus: streaming in diretta e in tv, dove vederla, no Rojadirecta.

Ajax Juventus Streaming
(EMMANUEL DUNAND/AFP/Getty Images)

Si gioca alle 21.00 di mercoledì 10 aprile il match tra Ajax e Juventus valido per l’andata dei quarti di finale di Champions League. I bianconeri hanno ipotecato lo scudetto e manca loro un punto per l’ottavo titolo consecutivo, mentre l’Ajax delle meraviglie in Europa se la giocherà fino all’ultimo con il Psv Eindhoven, in testa a pari merito in campionato.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ajax Juventus: come vederla in streaming e in diretta tv

Nei ricordi dei tifosi bianconeri, c’è un precedente indelebile contro la squadra olandese: si tratta della finale di Coppa Campioni del 1996 giocata a Roma e vinta dalla Juventus ai rigori. Si tratta dell’ultima Champions vinta dai bianconeri, che hanno all’attivo ben sette finali perse sulle nove disputate. La partita di stasera sarà visibile in chiaro su Raiuno, mentre chi non è in casa può seguirla tranquillamente in streaming e senza pagare nulla su Raiplay. La partita sarà altresì trasmessa per gli abbonati su Sky Sport 1.

Questo è un incentivo maggiore per evitare sia siti come Rojadirecta che il cosiddetto ‘pezzotto‘. Il rischio reale infatti è quello di incorrere in reati penali. In generale, il consiglio è quello di utilizzare sempre piattaforme legali per seguire le partite di calcio della vostra squadra del cuore e non solo.

Per saperne di più –> Pezzotto, l’IPTV sbarca su Facebook e WhatsApp: cosa si rischia

Ajax Juventus, le due squadre in campo: le formazioni

Allegri recupera Cristiano Ronaldo, ma deve fare a meno di Chiellini, infortunato. Si tratta di un particolare non di poco conto se si considera che l’Ajax è squadra spregiudicata, che nel campionato olandese ha superato le 100 reti in questa stagione. Ecco le probabili formazioni:

AJAX (4-2-1-3): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Tagliafico; Schone, De Jong; Van de Beek; Ziyech, Tadic, Neres. Allenatore: Ten Hag.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Ronaldo. Allenatore: Allegri