Home News Georgina rivela: “Facevo la commessa, poi è entrato Cristiano Ronaldo…”

Georgina rivela: “Facevo la commessa, poi è entrato Cristiano Ronaldo…”

CONDIVIDI
"Facevo la commessa, poi è entrato Cristiano Ronaldo..."
(Instagram)

La compagna di Cristiano Ronaldo, Georgina Rodriguez, ha rivelato in una recente intervista in che modo ha conosciuto e si è innamorata dell’asso portoghese. 

Cristiano Ronaldo è il calciatore più ambito al mondo dalle donne, sia per il suo aspetto fisico che per conto in banca e per ciò che rappresenta. L’asso portoghese è stato per anni fidanzato con la splendida modella russa Irina Shayk (testimonial del marchio Intimissimi), e quando si sono lasciati il fuoriclasse della Juventus è stato assalito dalle fan. I suoi occhi, però, si sono posati su una giovane commessa di Gucci, la poco più che 20enne Georgina Rodriguez. In poco tempo i due hanno formato una coppia solidissima e Georgina è persino riuscita nell’intento di convincere CR7 a legarsi per sempre con lei: la bella argentina è diventata, infatti, madre del suo quarto figlio, il primo generato in un rapporto di coppia da calciatore portoghese.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Georgina Rodriguez: “Con Cristiano amore a prima vista”

Intervistata dalla rivista ‘Elle‘, la donna più invidiata d’Italia (e non solo) ha raccontato in che modo ha conosciuto Cristiano Ronaldo: “Il primo incontro tra noi è avvenuto da Gucci, dove lavoravo come commessa”, in quella occasione non ebbero modo di parlare, ma il destino volle che si incontrassero poco tempo dopo ad un evento di moda: “Giorni dopo ci siamo rivisti di nuovo all’evento di un altro brand ed è stato allora che abbiamo potuto parlare in un’atmosfera rilassata, fuori dal mio ambiente di lavoro. È stato amore a prima vista per entrambi”.

La 25enne argentina spiega che il rapporto procede a gonfie vele e che con il compagno c’è una grande intesa. Persino il trasferimento a Torino è stato un fattore  di crescita del loro rapporto, Georgina infatti si trova benissimo nel capoluogo piemontese: “Torino mi piace con il suo centro, con le sue chiese, le piazze maestose, gli angoli affascinanti. E il fatto che sia vicina a Milano, alle Alpi, a Venezia, al lago di Como, alla Svizzera. Ha una posizione perfetta. E vivere qui mi ricorda molto la mia infanzia: il freddo in inverno, un posto di neve e montagna. Mi sento bene, come a casa”.