CONDIVIDI

Si è concluso l’anticipo del sabato alle 15.00 della 31esima giornata tra Parma e Torino: i tre punti in palio erano importanti per entrambe.

parma torino tabellino
(Alessandro Sabattini/Getty Images)

Fischio finale per il match di Serie A tra Parma e Torino: le due squadre inseguivano oggi i tre punti sebbene con obiettivi diversi, essendo i padroni di casa reduci da tre sconfitte consecutive e gli ospiti in lizza per un posto nelle prossime competizioni europee. Vediamo insieme come è andata.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Come finì all’andata –>

Parma Torino: formazioni e pagelle

PARMA (5-3-2): Sepe 6; Gazzola 5,5 (88′ Scozzarella s.v.), Iacoponi 5,5, Sierralta 6, Gagliolo 5,5, Dimarco 6 (90′ Bastoni s.v.); Kucka 6,5, Rigoni 6,5, Barillà 5; Sprocati 5, Ceravolo 5,5 (72′ Siligardi 6). All: D’Aversa

TORINO (3-4-2-1): Sirigu 6; Izzo 6, Nkoulou 6,5, Moretti 6; De Silvestri 6, Meité 6, Rincon 6,5 (57′ Parigini 5), Ansaldi 6 (66′ Zaza 5); Baselli 6,5, Berenguer 5,5; Belotti 5,5. All: Mazzarri

Parma Torino: le azioni salienti e il commento

Partita equilibrata, ma senza eccessivi sussulti con diversi ammoniti da una parte e dall’altra: dopo tre minuti apre il valzer dei cartellini gialli Rincon, poi tocca nell’ordine a Gagliolo, Gazzola, Belotti, Ansaldi, Zaza, Sierralta, Izzo, Kucka. Quella del Gallo è un’ammonizione pesante, perché era diffidato e dunque salterà il prossimo turno.

Gli ospiti vanno più volte al tiro durante tutta la partita e mantengono un certo dominio territoriale, con oltre il 60% di possesso palla e molti più passaggi effettuati nell’arco dei novanta minuti. Da entrambe le parti, sicuramente non mancano le potenziali occasioni, quello che manca è la precisione, coi portieri davvero impegnati solo nell’ordinaria amministrazione.