CONDIVIDI

Marco Maddaloni: “Ho lasciato mia figlia che aveva un mese, ora dopo l’Isola è arrivato il momento di conoscerla”. 

Marco Maddaloni
(screenshot video)

Tutti ora parlano di Marco Maddaloni, il vincitore de L’isola dei Famosi che ha battuto al televoto finale l’ex gieffina Marina La Rosa. Maddaloni ieri sera ha chiesto in diretta alla sua fidanzata Romina Giamminelli di sposarlo. Nelle interviste successive, per esempio in quella rilasciata al Corriere della Sera, ha parlato anche di sua figlia che aveva solo un mese quando l’ha lasciata per partecipare all’Isola e aveva appena passato dodici giorni in terapia intensiva: “Un mese, poi, non l’ho proprio pensata per non far ingelosire il mio re, che è Giò Giò (il suo primo figlio). Non la conosco proprio, vorrei tornare a viverla. Ma forse proprio questo mi ha dato la forza. Molte volte, quando volevo ritirarmi, pensavo a loro: non potevo insegnare loro ad arrendersi. Non potevo non dare l’esempio. Non potevo mollare”.

Maddaloni parla anche del matrimonio che sarà: “Io glielo avrei chiesto il primo giorno che l’ho conosciuta, solo che io sono un judoka, non sono un calciatore: oggi ho la possibilità di realizzare tutti i miei sogni. Voglio darle quello che merita, un matrimonio come si deve, una cerimonia come si deve. Il 14 luglio noi faremo dieci anni di fidanzamento. Quel giorno non ci saranno santi in paradiso che mi impediranno di sposarmi e se riesco già ho pensato che lo farò nella mia chiesa di Miano, vicino a Scampia. Voglio che il mio quartiere mi veda lì”.

Marco Maddaloni: una vita all’insegna del successo

Nato a Napoli il 7 dicembre del 1984 sotto il segno del Sagittario, Marco Maddaloni è un campione mondiale di judo ed è diventato noto al pubblico televisivo dopo la partecipazione a Pechino Express. Suo padre Giovanni, ex Carabiniere ed oggi membro della Polizia, proviene da una famiglia di sportivi nota a Napoli e nel mondo ed è stato a sua volta attivo nell’arte marziale judo. La carriera di Marco comincia sin da bambino, quando si distingue subito per risultati da record: a soli 17 anni divenne campione assoluto della Repubblica Italiana nella categoria under-73.

Col tempo sono arrivati molti altri titoli. Su tutti, vale la pena di ricordare quelli nazionali ed internazionali: Marco Maddaloni è sette volte campione italiano di judo per età (di cui 3 volte campione italiano di tutte le età). La sua è la storia entusiasmante di un uomo che si è fatto tutto da sé. Attualmente è proprietario di un centro judo a Napoli e ha fatto della sua passione anche un lavoro che gli dà tante belle soddisfazioni.