CONDIVIDI

Il match clou della 30esima giornata è il grande classico tra Juventus e Milan: come è andata a finire l’attesissima partita delle 18.00.

juventus milan
(ISABELLA BONOTTO/AFP/Getty Images)

Fischio finale il match di Serie A tra Juventus e Milan: i padroni di casa, con una vittoria, avrebbero conquistato virtualmente lo scudetto, in caso di sconfitta contestuale del Napoli, mentre gli ospiti sono in piena lotta per un posto in Champions League, un ritorno atteso da cinque stagioni. Ecco com’è andata a finire.

Come finì all’andata –>

Juventus Milan: le formazioni e le pagelle

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny 6; De Sciglio 6, Bonucci 5, Rugani 6; Alex Sandro 5,5, Emre Can 6 (25′ Khedira 6), Bentancur 5,5, Bernadeschi 6, Spinazzola 6 (61′ Pjanic 7); Dybala 6,5 (66′ Kean 7), Mandzukic 6,5. All. Allegri

MILAN (4-3-3): Reina 6,5; Calabria 5,5 (85′ Cutrone s.v.), Musacchio 5, Romagnoli 6,5, Rodriguez 6; Kessie 6, Bakayoko 7, Calhanoglu 6,5; Suso 6 (76′ Castillejo 6), Piatek 6,5, Borini 6. All. Gattuso

Juventus Milan: i marcatori e il tabellino

Ancora una volta è decisivo Moise Kean, che entra dalla panchina e realizza il due a uno decisivo al minuto 84. Questa la sequenza dei marcatori:

29′ Piatek, 60′ Dybala (rig.), 84′ Moise Kean