CONDIVIDI
anticipazioni sulla puntata finale
(Screenshot/Instagram)

Questa sera si conclude il percorso degli aspiranti cuochi di Masterchef: anticipazioni sulla puntata finale del cooking talent del 4 aprile.

All’inizio di questa ottava edizione di Masterchef gli aspiranti cuochi erano in 20, dopo due mesi di sfide tra i fornelli a giocarsi la vittoria del titolo sono rimasti solamente in 4: Valeria, Gloria, Gilberto e Alessandro. Questa sera andrà in onda l’atto conclusivo del cooking show di Sky (a partire dalle 21:15 su Sky Uno e sul canale 311 del digitale terrestre), nel corso della quale scopriremo chi dei quattro concorrenti rimasti vincerà il titolo ed i 100.000 euro in palio. La scelta spetterà ai quattro giudici Giorgio Locatelli, Joe Bastianich, Bruno Barbieri e Antonino Cannavacciuolo, i quali dovranno valutare non solo l’abilità dei concorrenti ma anche la crescita nel corso dei mesi e il potenziale in vista del futuro.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Masterchef: anticipazioni sulla puntata finale del 4 aprile

Ad inizio puntata i 4 concorrenti rimasti in gara si dovranno confrontare con l’ultima Mistery Box e l’ultimo Invention Test di questa ottava edizione di Masterchef. Quest’ultima prova verrà effettuata davanti all’ospite d’eccezione della serata, ovvero lo chef pluristellato Heinz Beck, dal cui giudizio verrà deciso il destino di uno dei 4 concorrenti, il quale si fermerà ad un passo dalla finalissima. Per chi sarà rimasto in gara ci sarà la prova di maturità: un intero menu degustazione: i concorrenti dovranno preparare entrée, antipasti, primo, secondo e dessert affidandosi all’esperienza fatta all’interno del programma, ai loro gusti ed alla loro inventiva. I loro piatti verranno giudicati per presentazione, gusto e capacità di creare qualcosa di assolutamente originale. Dopo aver assaggiato tutti i menu, spetterà ai giudici decretare la vittoria di uno dei concorrenti rimasti in gara, una decisione che a questo punto del programma si preannuncia davvero difficile.