Home News Chiara Ferragni, ammissione di colpa: “Avrei dovuto essere più presente” – FOTO

Chiara Ferragni, ammissione di colpa: “Avrei dovuto essere più presente” – FOTO

CONDIVIDI
chiara ferragni
Su Instagram Chiara Ferragni fa una ammissione: “Sono stata poco presente quando serviva”

In un post su Instagram, Chiara Ferragni dà un consiglio ai suoi numerosi followers. E lo fa con parole profonde, dettate da una personale esperienza.

Tra i suoi tanti post, Chiara Ferragni ne dedica uno ad una profonda riflessione. La 31enne fashion blogger di Cremona su Instagram parla a cuore aperto ai suoi milioni e milioni di followers. “Ammetto di non essere stata presente come avrei voluto e dovuto, nei momenti più belli”. Un messaggio, una confessione, riportato in lingua inglese con una foto in posa riflessiva. La Ferragni è seduta per terra con occhi chiusi e gambe incrociate, mentre viene irradiata dalla luce del tramonto. I tanti impegni, le troppe cose da fare spesso in giro per il mondo, le hanno impedito di godere appieno degli istanti belli e di felicità accaduti in famiglia. E tutto questo nonostante dai tanti scatti e video pubblicati, Chiara Ferragni si mostri spesso sorridente ed in compagnia del marito Fedez e del loro amato figlioletto Leone. Il tutto si chiude poi con un invito ai propri ammiratori a prestare attenzione alle cose che veramente contano. “Siate presenti nei momenti importanti e che lo richiedono”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chiara Ferragni: “Godetevi di più i momenti che contano”

La influencer dice: “Ho parlato con le persone alle quali tengo negli ultimi mesi. Mio marito, la mia famiglia, gli amici. Ed a volte anche semplici conoscenti con cui sono venuta a contatto a cena. Mi ossessiona il vero significato della vita per ognuno di noi. E tutte le volte che ne parlo ci penso su. Una persona in particolare, che stimo molto, mi ha fatto riflettere in maniera profonda su questo. Mi ha detto: ‘Ci hai mai fatto caso? Spesso i momenti più belli della tua esistenza diventano più piacevoli quando li ripensi piuttosto che nell’attimo stesso in cui li vivi’. Questo succede perché in quell’istante non siamo pienamente presenti. Magari perché consultiamo i social o siamo distratti da una conversazione. A me capita sempre: i miei ricordi migliori fanno parte di viaggi e momenti speciali accanto a persone fantastiche. Ma solo ora coi ricordi mi rendo conto di quanto tutte queste cose fossero magnifiche. Il mio personale obiettivo per quest’anno sarà quello di essere più presente. Di godermi la bellezza di un tramonto, di un abbraccio o di una risata senza pensare a nient’altro”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

In these past months I tried to get more in deep conversations with people I care about. My husband, my friends, my family, but sometimes even friends of friends that I met at a dinner. I’m obsessed about everyone’s idea of a life pursuit, and what life real meaning could be for each of us. And, in one of these deep conversations about life and happiness, one person, whose thoughts I really admire, made me think about this: have you ever noticed that, most of the times, the memories you have of a particular good moment in your life become more enjoyable in your mind than the moment itself? This happens because we’re not fully present in the moment. A part of us is thinking about something else, we might be browsing our phone, or listening to others’ conversations. It happens to me all the time: I have the best memories of trips, special moments and awesome people I shared them with, but in those moments.. Well I couldn’t understand 100% how precious they were. Maybe only 80%. So this is my goal for this year, and for my life in general: being more present. Enjoying the beauty of a sunset, a laugh, a warm hug without thinking about anything else. But for real. Think about it too 💘

Un post condiviso da Chiara Ferragni (@chiaraferragni) in data: