CONDIVIDI

Cristiano Ronaldo non è il giocatore più pagato al mondo: ecco la classifica. 

Cristiano Ronaldo ha un contratto faraonico con la Juventus che prevede un pagamento di uno stipendio annuale di circa 30 milioni. Nella classifica stilata da France Football si tiene però conto non solo dell’ingaggio, ma anche dei vari contratti con gli sponsor. Ecco la classifica ufficiale che esce come ogni anno in questo periodo:

La classifica dei calciatori più pagati al mondo

1. Lionel Messi (Barcellona) : 130 milioni di euro

2. Cristiano Ronaldo (Juventus) : 113 milioni di euro

3. Neymar (PSG) : 91,5 milioni di euro

4. Antoine Griezmann (Atletico Madrid) : 44 milioni di euro

5. Gareth Bale (Real Madrid) : 40,2 milioni di euro

Diciamo che nessuno di questi può lamentarsi e di certo non è questo il loro primo pensiero. Per esempio Ronaldo ora deve pensare a recuperare dal suo infortunio in vista dei prossimi impegni di Champions League della Juventus.

I tempi di recupero di Cristiano Ronaldo: le ipotesi

Quello che è certo è che CR7 non sarà in campo contro il Milan nel weekend, in attesa di capire se sarà pronto per la Champions League. “Mancano ancora 9 giorni alla partita, quindi abbiamo ancora tempo per valutare insieme le cose”, ha spiegato Max Allegri, sottolineando: “Speriamo di averlo per la partita con l’Ajax. E’ difficile ma sta lavorando bene tutti i giorni, dobbiamo essere fiduciosi”.

Il fuoriclasse portoghese, stando a quanto si apprende, tornerà gradualmente a lavorare col gruppo e sarà sottoposto ad ulteriori sedute di fisioterapia specifiche. Dal punto di vista delle prestazioni, la sua assenza ha pesato non poco nel match vinto di misura dalla Juventus contro l’Empoli. Da parte di molti, c’è la certezza che CR7 rientrerà in campo soltanto il 16 aprile, nel ritorno della sfida contro l’Ajax, che si giocherà allo Juventus Stadium. Intanto l’assenza di Cristiano Ronaldo ‘rovina’ un po’ la trasferta della Juventus a Cagliari: stasera infatti non dovrebbe esserci il tutto esaurito al Sardegna Arena. Secondo i quotidiani locali, sono centinaia i biglietti invenduti per il match di oggi, 2 aprile, alle ore 21.00 a Cagliari.