Home News Accoltellato dal padre della fidanzata, 26enne in condizioni gravi

Accoltellato dal padre della fidanzata, 26enne in condizioni gravi

CONDIVIDI
26enne in gravissime condizioni
(Getty Images)

Un ragazzo di 26 anni è stato accoltellato dal padre della fidanzata mentre dormiva. Svegliata dalle urla, la ragazza ha chiamato immediatamente l’ambulanza.

Risveglio tragico per una giovane coppia del varesino. I due stavano dormendo nell’abitazione della famiglia di lei a Vedano Olona, quando d’improvviso nella camera è entrato il padre della ragazza (un uomo di 49 anni) con un coltello in mano. Spinto da un raptus di follia, il padre della giovane ha accoltellato al ventre il ragazzo ed è uscito dalla stanza. Il giovane ha cominciato ad urlare dal dolore e la sua fidanzata, terrorizzata da quelle urla, si è svegliata di soprassalto.

Senza perdere tempo la giovane ha chiamato i soccorsi che hanno prima medicato le ferite, quindi portato il giovane all’ospedale di Circolo di Varese, dove il ragazzo si trova tutt’ora in gravi condizioni. Sul luogo del tentato omicidio si sono recati anche i Carabinieri, i quali, dopo un sopralluogo nell’abitazione, hanno proceduto all’arresto del padre della ragazza.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Accoltellato dal padre della fidanzata, ignota la motivazione dell’aggressione

Trattandosi di un fatto di cronaca verificatosi da poche ore, l’aggressione si è verificata alle 7 di questa mattina, ci sono ancora pochi dettagli sull’accaduto. Gli investigatori in questo momento stanno cercando di capire cosa abbia spinto l’uomo ad un simile comportamento. Secondo le prime informazioni giunte, pare che il padre della giovane non avesse mai approvato la relazione della figlia con il fidanzato, ma cosa abbia tramutato il dissenso in raptus omicida è ancora ignoto.