CONDIVIDI

Prato, piovono nuove accuse contro la prof che ha avuto un figlio da un adolescente: scovato nel suo pc anche materiale pedopornografico.

(screenshot video)

Si allunga la lista di accuse contro la donna di Prato di 35 anni che ha avuto un figlio dalla relazione con un 14enne a cui dava delle ripetizioni private di inglese. La donna da qualche giorno è finita ai domiciliari e in queste ore per lei si allunga la lista di accuse.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Nuove accuse alla ‘prof’ di Prato: quali sono?

Sembra infatti che sul computer della donna accusata di essere rimasta incinta dell’adolescente siano state trovate tracce di frequentazione di siti pedopornografici e chat con altri minorenni, in particolare con un ragazzino di 15 anni. In città, intanto, tutti sottolineano come l’unica responsabile dell’accaduto sia solo la donna e che il ragazzino di 14 anni non fosse assolutamente consapevole di quanto stava accadendo.

La procura di Prato ha confermato quanto emerso sull’esistenza di chat e frequentazione di siti pedopornografici da parte della donna, che peraltro è una semplice operatrice socio sanitaria e non una docente a tutti gli effetti. Stando a quello che sostiene la pubblica accusa, la donna avrebbe cercato di convincere il giovane a ritrattare le accuse contro di lei. Inoltre, i disagi psicologici causati al ragazzo potrebbero segnarlo per tutta la vita. Il quadro che emerge non è però definitivo e potrebbe riservare altre sorprese.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore