Home News Ultimo messaggio di Medjugorje del 25 marzo 2019 alla veggente Marija

Ultimo messaggio di Medjugorje del 25 marzo 2019 alla veggente Marija

CONDIVIDI
Medjugorje
(ELVIS BARUKCIC/AFP/Getty Images)

Ultimo messaggio di Medjugorje del 25 marzo 2019 alla veggente Marija. 

Non appena sarà disponibile nella sua traduzione in italiano vi forniremo qui in tempo reale il messaggio odierno della Madonna di Medjugorje.

Ecco il messaggio: Cari figli! Questo è tempo di grazia. Come la natura si rinnova a vita nuova anche voi siete invitati alla conversione. Decidetevi per Dio. Figlioli, voi siete vuoti e non avete gioia perché non avete Dio. Perciò pregate affinché la preghiera sia per voi vita. Nella natura cercate Dio che vi ha creati perché la natura parla e lotta per la vita e non per la morte. Le guerre regnano nei cuori e nei popoli perché non avete pace e non vedete, figlioli, nel vostro prossimo il fratello. Perciò ritornate a Dio ed alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata. 

Vi proponiamo gli ultimi messaggi arrivati a noi a partire da quello straordinario del 18 marzo scorso.

Ultimo Messaggio Straordinario di Medjugorje del 18 marzo 2019

Cari figli, come madre, come Regina della Pace, vi invito ad accogliere mio Figlio affinché Lui possa donarvi la pace dell’anima, affinché Lui possa donarvi ciò che è giusto, ciò che è il vostro bene. Figli miei, mio Figlio vi conosce, Lui ha vissuto la vita come uomo ma allo stesso momento come Dio. Una vita miracolosa: corpo umano, spirito divino. Perciò, figli miei, mentre mio Figlio vi guarda con i suoi occhi divini, penetra nel vostro cuore. I suoi occhi miti e pieni di calore, nel vostro cuore cercano se stesso. Può trovare Lui se stesso in voi, figli miei? AccoglieteLo e allora i momenti del dolore e della sofferenza diventeranno i momenti della beatitudine. AccettateLo e troverete la pace nell’anima e la diffonderete a tutti intorno a voi. Questa è la cosa più importante adesso, la cosa più bisognosa. AscoltateLo. Ascoltatemi, figli miei. Pregate per i pastori, per coloro le quali mani mio Figlio ha benedetto. Vi ringrazio.

Il messaggio di Medjugorje del 2 marzo 2019

Cari figli, vi chiamo apostoli del mio amore, vi mostro mio Figlio che è vera pace e vero amore. Come madre, per misericordia di Dio, desidero condurvi a Lui. Figli miei, perciò vi invito a guardare voi stessi partendo da mio Figlio, a guardare Lui con cuore e con cuore vedere dove siete voi e dove va la vostra vita. Figli miei, vi invito a capire che ringraziando mio Figlio, siete vivi per mezzo del Suo amore e del Suo sacrificio. Voi chiedete a mio Figlio di essere buono e misericordioso con voi e da tanto tempo io vi invito alla misericordia. Chiedete a Lui di essere buono e che vi perdoni e da tanto tempo io prego i miei figli di perdonare e di amare tutti gli uomini che incontrano. Quando con cuore comprenderete le mie parole, comprenderete e conoscerete il vero amore e potrete essere apostoli di questo amore, i miei apostoli. Miei cari figli, vi ringrazio.