CONDIVIDI

Roger Pizzi muore in campo come Morosini: chi era il giovane calciatore. 

Roger Pizzi

Roger Pizzi aveva solo 22 anni e ieri durante una partita di seconda categoria di calcio si è sentito male in campo davanti agli occhi dei compagni di squadra e di suo padre che si trovava tra il pubblico ad assistere alla partita. Pizzi, residente a San Giorgio di Piano in provincia di Bologna, giocava nella Polisportiva Argelatese e si è sentito male poco dopo l’inizio della partita contro la squadra X Martiri.

Il giovane è stato immediatamente soccorso in campo dai sanitari del 118, poi la corsa disperata all’ospedale Maggiore di Bologna dove però per lui non c’è stato nulla da fare. Il tentativo di rianimazione sul campo è durato oltre un’ora, poi c’è stato quello a bordo dell’ambulanza, ma a nulla sono valse questa manovre salvavita.

I messaggi di cordoglio per Roger Pizzi

“Il Comitato Regionale dell’Emilia Romagna si stringe attorno alla famiglia del giovane calciatore della Polisportiva Argelatese deceduto oggi pomeriggio durante la gara con la X Martiri”, sono queste le parole della Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna. Sempre su Facebook ha scritto anche il sindaco di Argelato, Claudia Muzic: «Sono vicina alla famiglia, alla squadra – ha scritto– e a tutti gli amici che stanno vivendo questo incubo assurdo. Non ci sono parole solo silenzio e dolore».