CONDIVIDI
domenica in mara venier
Grandi consensi per Mara Venier e ‘Domenica In’, ma il suo Nicola Carraro deve difenderla da una accusa

‘Domenica In’ accusata di copiare la concorrenza rappresentata da Barbara D’Urso e ‘Domenica Live’. La difesa del compagno di Mara Venier è epica.

Da quando Mara Venier ha ripreso le redini di ‘Domenica In’, gli ascolti sono tornati a veleggiare. La conduttrice veneziana, da lungo tempo trapiantata a Roma, riesce a coinvolgere il pubblico di puntata in puntata grazie anche alla partecipazione di numerosi ospiti molto graditi agli spettatori in studio ed a quelli a casa. Eppure c’è chi riesce a trovare qualche modo per criticarla, nonostante il consenso unanime della critica. “Ora non solo la Venier copia gli ospiti della d’Urso, ma pure le frasi iconiche come ‘caffeuccio’. Cercasi idee per una Domenica In sull’orlo del baratro”. Una frase scritta da un utente, evidentemente ammiratore e telespettatore affezionato della concorrenza rappresentata da ‘Domenica Live’. Ma questo intervento non è piaciuto a Nicola Carraro, compagno di Mara Venier.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Domenica In, la difesa di Nicola Carraro a Mara Venier

L’uomo risponde con tre semplici parole su Twitter, censurabili nei toni ma assai esemplificative del dissenso che esprimono. “Che ca..o dici?”. Ed anche Rita Dalla Chiesa è scesa in campo per dare sostegno a Carraro. L’ex moglie di Fabrizio Frizzi ha dato pieno supporto a Carraro scrivendogli “Sei un grande Nicola”. Il tutto con emoticons rappresentanti sorrisi ed applausi. Ieri a ‘Domenica In’ tra gli ospiti c’è stata Anna Tatangelo. La 32enne cantante di Sora ha fatto commuovere tutti quando ha parlato di sua madre. “Da due anni lotta contro un brutto male”. La cosa ha portato la compagna di Gigi D’Alessio a piangere in diretta, per quello che è stato un momento di umanità che ha saputo toccare il cuore di tutti i presenti in studio e dei tanti che a casa hanno assistito all’accaduto.