Home News Sport Portogallo Ucraina streaming in diretta: dove vederla, no Rojadirecta

Portogallo Ucraina streaming in diretta: dove vederla, no Rojadirecta

CONDIVIDI

La partita valida per le qualificazioni agli Europei 2020 tra Portogallo e Ucraina: streaming in diretta e in tv, dove vederla, no Rojadirecta.

portogallo ucraina streaming
(PATRICIA DE MELO MOREIRA/AFP/Getty Images)

Si gioca stasera alle 20.45 la partita valida per le qualificazioni agli Europei 2020 girone B tra Portogallo e Ucraina. Le due squadre, negli ultimi anni, si sono fatte notare per dei buoni piazzamenti, soprattutto i padroni di casa che oggi salutano il rientro in Nazionale di Cristiano Ronaldo, motivo che rende la sfida ancora più interessante.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Portogallo Ucraina: come vederla in streaming e in diretta tv

Il Portogallo, dunque, campione in carica e vincitrice del suo girone di Nations League con Italia e Polonia, potrà contare sui favori del pronostico stasera. Il match sarà visibile alle ore 20.45 in diretta su Italia 1, mentre chi non è a casa potrà vederla in streaming sul sito di Sport Mediaset. La telecronaca sarà affidata a Pierluigi Pardo, con il commento tecnico di Aldo Serena, mentre da bordo campo sarà presente Carlo Landoni.

Come oramai noto, nella giungla del web, sono davvero molti i siti che offrono la possibilità di vedere gratuitamente le partite in streaming: basta saperci un po’ fare e si arriva a scoprirli. Uno di questi, il più famoso, è Rojadirecta. Ma la diffusione di queste immagini è totalmente illegale, inoltre lo streaming spesso e volentieri è davvero di bassa qualità. Va evitato anche il cosiddetto ‘pezzotto‘. Il rischio reale infatti è quello di incorrere in reati penali.

Per saperne di più –> Pezzotto, l’IPTV sbarca su Facebook e WhatsApp: cosa si rischia

Portogallo Ucraina, le due squadre in campo: le formazioni

Dunque, nel Portogallo si rivedrà Cristiano Ronaldo, ma non solo: tra le conoscenze del campionato italiano partiranno dal primo minuto sia Joao Cancelo che Mario Rui. Ecco i possibili schieramenti:

PORTOGALLO (4-4-2): Rui Patricio; Cancelo, Pepe, Dias, Mario Rui; Bernardo Silva, Danilo, Neves, Guerreiro; Andrè Silva, Cristiano Ronaldo.
UCRAINA (4-2-3-1): Pyatov; Karavaev, Burda, Krivtsov, Mykolenko; Stepanenko, Malinovski; Tsygankov, Marlos, Zinchenko; Moraes.