Home News Cronaca Strage in Molise: cinque morti per l’incidente stradale

Strage in Molise: cinque morti per l’incidente stradale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:17
CONDIVIDI

Strage sulla Statale 647 Bifernina, in Molise: cinque morti per l’incidente stradale frontale tra due utilitarie, vani i soccorsi tempestivi.

Strage Bifernina
(foto Vigili del Fuoco)

Ieri due giovani vittime di due differenti incidenti nelle Marche, oggi una vera e propria strage in Molise: infatti sono cinque le persone che sono morte in un incidente stradale avvenuto sulla strada statale 647 Fondo Valle del Biferno, ‘Bifernina’. Le vittime in principio erano quattro, ma uno dei feriti è morto in ospedale. Lo spaventoso incidente stradale nel territorio di Montagano, in provincia di Campobasso. Si è verificato un frontale tra due auto con cinque persone a bordo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Le conseguenze del tragico schianto frontale in Molise

A causa del drammatico schianto, uno dei due veicoli è andato in fiamme. Le vittime sono tre uomini e due donne, quattro deceduti sul posto mentre la persona ferita è stata trasportata all’ospedale ‘Cardarelli’ di Campobasso, ma a poco tempo dal ricovero è deceduta. Sul posto Vigili del Fuoco, ambulanze del 118, forze dell’ordine. Traffico bloccato per i soccorsi e il recupero dei mezzi.

Le due auto coinvolte nello schianto sono state una Citroen C3 e una Fiat Panda, quest’ultima si è poi incendiata, mentre i primi soccorsi sono stati avviati da un camionista di passaggio. L’uomo, raccogliendo le indicazioni dei vigili del fuoco, ha spento le fiamme, ma non è riuscito a evitare la tragedia. Due chilometri di coda sulla Statale chiusa al traffico. Le cinque persone decedute sono tutte della zona: tre sono di Ferrazzano e due di Ripabottoni. La dinamica dell’incidente è ancora tutta da chiarire.