Home News Spal-Roma, Dzeko perde la testa tra primo e secondo tempo – FOTO

Spal-Roma, Dzeko perde la testa tra primo e secondo tempo – FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:32
CONDIVIDI
scontro tra primo e secondo tempo - Foto
(Screenshot Video)

La brutta prestazione della Roma sul campo della Spal ha fatto perdere la testa ad Edin Dzeko, l’attaccante serbo si è scontrato con Felipe e alcuni uomini della panchina avversaria tra primo e secondo tempo.

Nell’anticipo della 28a giornata di Serie A tra Spal e Roma, la squadra emiliana ha offerto una prova volitiva caratterizzata da grinta e qualità (anche grazie alla prestazione eccezionale del rientrante Lazzari) che ha messo in grossa difficoltà la formazione di Claudio Ranieri (alla seconda panchina dopo aver rilevato Di Francesco). Il primo tempo si è concluso con la Spal in vantaggio per 1 a 0 e i giocatori della Roma hanno mostrato un discreto grado di nervosismo. In particolare Dzeko (uno dei pochi a salvarsi nella prestazione di oggi) ha avuto un battibecco veemente con Felipe, giunto anche ad un vero e proprio scontro.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dzeko perde la testa tra primo e secondo tempo

Al momento i due protagonisti dello scontro non hanno offerto la propria versione dei fatti su quanto accaduto, ma dalle immagini trasmesse in diretta televisiva si è visto che l’attaccante bosniaco ha avuto un acceso scambio di opinioni con Felipe nei pressi del tunnel degli spogliatoi, la risposta del giocatore della Spal ha portato ad uno scontro che è stato sedato dagli altri uomini della panchina della squadra emiliana. A quel punto l’attaccante della Roma ha mandato a quel paese gli avversari e si è diretto verso gli spogliatoi. Nel frattempo l’arbitro, avendo assistito alla scena, si è avvicinato di corsa ed ha ammonito Dzeko.

Lo scontro non ha influito sulla prestazione del bosniaco che nel secondo tempo è stato uno dei migliori in campo e si è procurato persino il penalty del temporaneo pareggio giallorosso firmato Perotti. Poco dopo ci sono state altre polemiche quanto l’arbitro ha concesso il rigore alla Spal per un contatto tra Juan Jesus e Petagna, poi trasformato dall’attaccante scuola Milan. La serata nera della Roma si è conclusa con una sconfitta che potrebbe farla allontanare dalla zona Champions.