Home News Sport Wanda Nara: contestato premio per la moglie di Icardi

Wanda Nara: contestato premio per la moglie di Icardi

CONDIVIDI

Wanda Nara ha vinto il contestato Premio Socrate 2019: la moglie di Mauro Icardi ‘paladina’ della libertà di espressione e di parola.

Wanda Nara Premio
(Instagram)

Sono stati resi noti i nomi dei premiati all’annuale appuntamento con il “Premio Socrate 2019”, conferimento che avverrà oggi presso il Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano – Starhotels Collezione. Ad annunciarli, il direttore del premio, fondato nel 2011, il noto giornalista e scrittore Cesare Lanza. Si tratta di un riconoscimento che viene assegnato in base a particolari meriti che si sono avuti nell’anno appena trascorso, tenendo appunto come punto di riferimento la cosiddetta ‘meritocrazia’.

Tutti i premiati al Socrate 2019: chi c’è con Wanda Nara

Quest’anno, verranno premiate personalità del calibro di Marcello Foa, Presidente RAI, scrittore e giornalista; Lino Banfi, celebre attore, nominato recentemente Commissario UNESCO; Salvatore Rossi, Direttore Generale della Banca d’Italia e manager stimato in tutto il mondo; Laura Cioli, Amministratore delegato del gruppo editoriale Gedi, che comprende testate giornalistiche come L’Espresso, La Repubblica e La Stampa; Sandra Milo, attrice e conduttrice televisiva; Gaetano Miccichè, Presidente Lega Calcio e Presidente di Banca IMI.

Poi ancora Alda Merini, scrittrice, insignita del Premio alla memoria e Franco Romeo, primario chirurgo presso il Policlinico Tor Vergata e Direttore della Cattedra di Cardiologia dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. L’elenco di personalità illustri si conclude con un nome che ha fatto storcere il naso soprattutto a molti tifosi dell’Inter, ma non solo: stiamo parlando di Wanda Nara, la moglie di Mauro Icardi, nonché sua procuratrice. Cesare Lanza ha motivato così il premio: “Tra i valori più cari per Socrate (e, in assoluta modestia, anche per me e milioni di altri cittadini) c’è la libertà di opinione e di parola. Questo diritto sembra essere stato negato a Wanda, considerando l’alluvionale tormentosità delle critiche che le sono state rivolte da ogni parte”.